CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Lotte di Classi
 PROTO .. che ...TIPI
 PICCHIO "2"
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 107

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 07/03/2011 :  12:20:03  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
..... carissimo gb79, in effetti ho letto le tue affermazioni anche in altra sede...., quando ho riportato la risposta di Bellarosa..., non mi sono soffermato ..., mea culpa, a cogliere il dettaglio del tuo ragionamento..... e quindi fidando della risposta "ufficiale"..... mi sono limitato alla riproposizione....

Ora ho colto la "questione"......

Discutiamo quindi su quali particolari della carrozzeria, così come definita dal regolamento, siano in carbonio o kevlar.... è corretto?

Sul fatto che i regolamenti siano come dire...... poco letti..... e male applicati.... potremmo scrivere fiumi di parole....

Un esempio.....? L'attraversamento dei centri abitati.....
Lasciamo perdere..... che è meglio .... per la mia salute....

Tornando in tema.... in salita a quale era geologica sono arrivate le verifiche.....?

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 13/03/2011 :  12:52:33  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Alla prima gara del CIP pensiamo di iscrivere in CN la nostra E2b.
Ci faremo quattro risate.


Torna all'inizio della Pagina

luigino

155 Messaggi

Inviato il 13/03/2011 :  23:16:46  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Bravi cosi forse arriverete nei primi 5 !!!!!!!
Scherzo prima di essere crocifisso dai lecchini !! ahahahahahahh
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 14/03/2011 :  10:35:54  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
.... ingegnere, ma lei crede che tutte le vetture del C.i.p...... abbiano qualche problemino con i regolamenti CSAI...?

..... che il titolo 2010 ancora non sia stato attribuito..... è un dato oggettivo!
Una riflessione seria e profonda sul "sistema"... nessuno la chiede..... come mai.....?

Tutti curano il proprio orticello....????

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6629 Messaggi

Inviato il 14/03/2011 :  13:56:23  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Magari potreste anche iscrivere la Vs E2B in CN2 in salita
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 17/03/2011 :  10:54:46  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Ottima idea Zak, la cilindrata è giusta, il CIP insegna che la carrozzeria in carbonio non costituisce irregolarità, il turbo non conta perchè come la vicenda dei plurifarfallati ha insegnato ciò che è posto a monte dei collettori è libero, la nostra sarebbe una supercompetitiva CN2.
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 17/03/2011 :  11:19:20  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Pietris
Vediamo di fare una seria riflessione sulla regolarità delle auto che partecipano alle corse.

Cominciamo dal fatto che più o meno ci sono moltissime auto irregolari.
Ciò indubbiamente comporta che quelli che si possono permettere di reclamare sono pochi.

Senza offendere nessuno inoltre, i commissari tecnici sono in condizione di inferiorità rispetto ad alcuni concorrenti spregiudicati. Chi al chiuso della propria officina vuol fare il furbo può predisporre mille modi per ingannare una successiva verifica fatta per forza di cose con strumenti comuni.

Per essere realisti, inoltre non bisogna ignorare anche la cosiddetta "ragion di stato" la necessità cioè di far svolgere i campionati con un numero più alto possibile di concorrenti.

Giusto per portare un esempio, quello ormai famoso dei fori sul fondo delle CN, non era ne possibile ne realistico squalificare tutte le Osella. Il CIVM si sarebbe ridotto ad un solo partecipante: la Picchio. E questo non sarebbe stato interesse di nessuno, addirittura nemmeno della stessa Picchio.

Tutto quanto sopra è vero, bisogna allora rassegnarsi?

Io ti posso dare la mia soluzione, non c'è speranza per gli onesti nelle categorie normate. L'unica soluzione è partecipare con auto rispondenti alle norme libere, oppure avere un numero di auto tali da imporre la "ragion di stato".
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 17/03/2011 :  11:31:00  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Pietris, inoltre, vorrei precisare, che esistono due tipi di irregolarità, quelle commesse per poca conoscenza tecnica e/o ingenuità ed essenzialmente ininfluenti sui risultati sportivi, e quelli portati con scienza e coscienza per avvalersi ingiustamente di vantaggi sulle prestazioni.

E' evidente che i secondi sono i veri mali dell'automobilismo.

Per intenderci la Cn4 del CIP che è stata squalificata per avere la flangia di aspirazione più grande del prescritto di 2 ( dico due ) centesimi di millimetro pensate che a causa di questo abbia avuto un effettivo vantaggio?.

Penso che la CSAI per irregolarità non sostanziali possa più giustamente applicare ammende piuttosto che squalifiche.
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1318 Messaggi

Inviato il 17/03/2011 :  17:52:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
…sono il primo, in virtù della mia professione borderline fra la legalità e l’illegalità, ovvero il rispetto ed il non rispetto delle regole, a poter comprende l’amarezza del buon Ing. FDP, quello che però non riesco a comprendere e giustificare è questa eterna vocazione al masochismo ed al martirologio, ovvero questa pulsione autodistruttiva del sapersi già perdente poiché il confronto è con un avversario manifestamente scorretto e privo di scrupoli: qual’è il senso e quali sono le motivazioni di quest’impari ed iniquo preannunciato soccombente confronto?!|

P.S.: attenzione, certi discorsi possono dissimulare atteggiamenti come quello della volpe con l'uva, vale a dire, senza peli sulla lingua: “È facile disprezzare quello che non si può ottenere.”!
Torna all'inizio della Pagina

luigino

155 Messaggi

Inviato il 17/03/2011 :  18:36:44  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di Legalino



P.S.: attenzione, certi discorsi possono dissimulare atteggiamenti come quello della volpe con l'uva, vale a dire, senza peli sulla lingua: “È facile disprezzare quello che non si può ottenere.”!




Legalino mi preoccupo !! mi piace quello che scrivi !!!
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 17/03/2011 :  19:19:10  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Non sono d'accordo questa volta con FDP, anzi mi sembra che il suo atteggiamento sia contraddittorio.
E' fondamentale:
che non si superino assolutamente le misure imposte, in tutti i dispositivi (a meno delle tolleranze ammesse ovviamente);
che ci sia la possibilità di rilevarlo esattamente (anche se, eventualmente, in sede di TNA) anche al centesimo di mm;
che non si possa valutare se certe irregolarità siano irrilevanti o meno per la prestazione.
Se non fosse così, sarebbe molto peggio di oggi...
L'unica soluzione... è quella di concorrere con un'auto regolare (almeno di crederlo in buona fede) e inoltrare reclamo, avendo la forza eventualmente di portarlo fino al TNA, quando si abbia il sospetto che l'auto che abbia prevalso presenti delle irregolarità!
Anche perchè contro questa ultima soluzione, se ben presentata... non ci sarebbe "ragion di stato" a tenere...


Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 17/03/2011 :  21:27:35  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Giaur
In linea di principio sono d'accordo con te. Purtroppo ho dovuto prendere atto che il mondo reale è ben diverso dal mondo dei "puri".
La storia dei fori sul fondo come sai l'ho portata fino al TNA.
Ritengo che per "ragioni di stato" sia stato sentenziato che la soluzione Picchio era regolare cosi come la contraria.
Da li ho dovuto prendere atto ( come più volte suggeritomi dall'amico Fabrizio Peroni ) che combattere certe battaglie è donchisciottesco.

Per quanto riguarda Legalino mi sembra che con la E2b, che per l'appunto è libera, abbiamo "dato sulle orecchie" quasi a tutti, anche alle superiori E2m.
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1318 Messaggi

Inviato il 18/03/2011 :  07:36:04  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Caro FDP,
il Tuo non proprio appropiato riscontro alla maniera tifoso mi meraviglia, non confacendosi di certo all’atteggiamento obiettivo e pragmatico sin qui tenuto: come le vittorie, in modo distaccato ed asettico, erano solo un “sotto prodotto” ed ora, addirittura, con fraseologia da bar dello sport arringhiamo di darla sulle orecchie?!

…tuttavia, e il “quasi a tutti” che per il momento Vi condanna…

…fermo ed impregiudicato che un paio di rondini non fanno primavera, quando in gara andrete davanti ad un tale che si chiama Faggioli e che conduce un'Osella FA30 gommata Marangoni, beh allora ne riparleremo di darla sulle orecchie…

…ovviamente, tutte le volte che questo tale Faggioli, che conduce un'Osella FA30 gommata Marangoni, Vi starà davanti nessuno Vi impedirà di fare reclamo, ma, fino al passaggio in cosa giudicata di eventuali verdetti di condanna, il buon gusto ed decoro consigliano che è meglio tacere!!!
Torna all'inizio della Pagina

franco

1306 Messaggi

Inviato il 18/03/2011 :  08:36:57  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Un ingegnere al lavoro.....
Un ingegnere a carico di un importante posto in una ditta di rilevanza, a causa dello stress da lavoro va in crisi e gli consigliano di prendere dei giorni di riposo in campagna...
Il medico lo manda in un azienda agricola di un sua conoscenza.
Trascorsi due giorni senza fare niente, l'ingegnere era stanco della vita bucolica e pastorale e si annoiava grandemente.
Cosi decise di parlare con il contadino che lo ospitava per chiederle di fare qualche compito semplice per trascorrere il tempo, cosi avrebbe fatto, anche, un po' di esercizio.
Al giorno seguente si alzarono presto, prima che uscisse il sole. Il contadino, conoscitore della idiosincrasia degli ingegneri, e temendo che combinasse dei danni, decise di assegnarli compiti facili, che non potessero causare alcun danno, comprendendo lui stesso.
Il compito è molto semplice - gli disse il contadino dandogli un badile- Soltanto deve raccogliere lo sterco che c'è nel porcile dei maiali e spargerlo nel seminato ...
Quando abbia finito venga a vedermi - aggiunse-
Il contadino era proprietario di più di duecento maiali, e lo sterco si accumulava fino alle ginocchia. Cosi che, l'uomo stimò, che il lavoro avrebbe preso all'ingegnere 2 o 3 giorni...
Grande fu la sorpresa, quando dopo appena 3 ore comparse l'ingegnere, pieno di sterco fino alle orecchie, sorridente, e con aria di soddisfatto
Ho finito -disse-
Vedendo che il compito, in effetti, era stato eseguito, ed inoltre efficientemente, il contadino decise di assegnarli un altro.
Bene... c'è da uccidere dei polli, poiché domani vengono a prenderli dalla macelleria. E' sufficiente tagliare la testa, -disse, dandogli un enorme coltello.
E' un compito un po' più complicato, ma sicuramente, lei è in grado di farlo.
C'erano più di 1500 polli da sacrificare, e suppose che l'ingegnere non avrebbe finito fino a notte inoltrata. Pensò, anche di aiutarlo, più tardi, quando avesse terminato di fare il raccolto.
Erano appena passate due ore, che l'ingegnere si ripresenta, con tutti gli abiti e la faccia insanguinati, con il coltello scalfito, e sorridente come un bambino il giorno di natale.
Ho finito -disse-
Il contadino non finiva di meravigliarsi. Incredibile, lui stesso abituato alla vita contadina non avrebbe fatto meglio. 1500 polli perfettamente decapitati !!!
Il contadino si gratto il capo pensoso. Porto l'ingegnere vicino ad una grande montagna di patate e gli disse :
- Molto bene - Adesso bisogna classificare le patate.
- Le grandi a destra e le piccole a sinistra
Pensò, tuttavia che avrebbe visto in meno di un'ora l'ingegnere chiedendogli altri compiti Ma non fu cosi..
Passata l'ora del pranzo, e l'ora di cena si fece notte, e l'ingegnere non compariva
Pensò che qualcosa fosse successo, e sconvolto, il contadino, andò dove lo aveva lasciato Lo trovò seduto davanti alla stessa montagna di patate, e senza aver classificato neanche una.
- Gli è successo qualcosa ?, domandò con apprensione
L'ingegnere rivolgendosi al contadino con una patata in mano gli rispose:
Guardi- spargere cacca e tagliare teste sono cose a cui sono molto abituato...
Ma prendere decisioni e tutta un'altra cosa !!...
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 18/03/2011 :  10:58:45  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Legalino, troppo buono, io direi che prima che la Picchio possa parlare debba battere Faggioli sul bagnato e con una mano sola.

Vorrei precisare che mai dico mai ho detto che Faggioli è irregolare.

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 107  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000