CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Cronoscalate e Dintorni
 Siamo Tutti "Europei"
 CEM 2018
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 19

CALIBRA16V

34551 Messaggi

Inviato il 26/06/2018 :  11:57:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Invece in divisione 1 sempre appaiati in testa Courroye e Vojacek.
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

762 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  11:07:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di ZAKSPEED

La classifica assoluta CEM, dopo Ascoli, dovrebbe essere la seguente: 1 MERLI (E2SS) punti 150,
2° BORMOLINI A. (CN) punti 137,5
3° VITVER (E2SH) punti 133



Come mai la CN di Rea non è stata inclusa nelle CN CEM??? anzi, è stata proprio esclusa totalmente, nemmeno in E2SC...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34551 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  11:34:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mi pare di aver capito che, su segnalazione FIA relativa alla lama posteriore piatta non conforme (dimensioni ?), è stata "spostata" in gr. CN nazionale(CIVM)...

Modificato da - CALIBRA16V il 27/06/2018 12:45:46
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34551 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  12:02:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Peraltro già tempo fà si diceva che in Europa non è facile trovare un commissario in grado di distinguere una CN da una E2-SC poichè solo in Italia il gruppo CN ha una tradizione tecnica ed ispettori a conoscenza delle norme specifiche dei 2 gruppi...
Torna all'inizio della Pagina

ascoliracer

1104 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  12:46:50  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di CALIBRA16V

Peraltro già tempo fà si diceva che in Europa non è facile trovare un commissario in grado di distinguere una CN da una E2-SC poichè solo in Italia il gruppo CN ha una tradizione tecnica ed ispettori a conoscenza delle norme specifiche dei 2 gruppi...


Ecco l'assurdità: una CN ITALIANA che viene esclusa dal CN FIA!!!
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

762 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  13:03:43  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:

Ecco l'assurdità: una CN ITALIANA che viene esclusa dal CN FIA!!!



eh, infatti mi pare veramente assurdo.. la regolamentazione CN Fia non era stata mutuata dalla CN Italiana?
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10740 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  17:36:49  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Scusate, lasciamo perdere un momento il fatto del regolamento CN FIA/CSAI ...

Non vi sembra alquanto sospetta, e mi contengo, la tempistica/modalità?

Macchina iscritta in CEM dopo richiesta regolare di REA, di punto in bianco arriva una comunicazione dalla FIA che REA non rispetta la regola XY imposta?

Ora, a Fasano qualcuno avrà osservato da vicino la macchina di REA in FIA? Altrimenti come avrebbero potuto avere tempo per fare arrivare una comunicazione di tale portata? Di più, chi ha le competenze tecniche, con un solo sguardo alla macchina, di poter stabilire se una macchina rientra nella regolamentazione FIA (quando si sta correndo una gara, FASANO, CSAI) ?????????

Forse che il CEM possa esser vinto da un ragazzo (bravissimo ed in gamba) ma che gira su una vecchia PA qualcosa, anziche sull'ultima nata in casa Osella o Norma, crea imbarazzo?

Vengono in mente solo a me queste fantasiose domande, oppure finalmente le diciamo come stanno le cose, una volta per tutte ??!!

La famiglia Bormolini è un esempio di sportività, lo ha dimostrato negli anni, io però non sono un "Bormolini" e quindi questa volta finche non ci sarà chiarezza DEFINITIVA non le manderò a dire e il discorso vale per TUTTI!!!

Dimenticavo, io con i Bormolini NON ho parlato, se non per un veloce saluto il sabato (due minuti forse) e odio chi prova a mettermi in bocca le parole.... Giusto per precisare che sono MIE PERSONALI OPINIONI!!!
Torna all'inizio della Pagina

fiat128coupè

2268 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  19:34:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Prima di tutto ringrazio Franco per le sue parole di sostegno e, soprattutto, di stima. Sinceramente le sue perplessità sono state anche le mie ma non posso e non voglio credere che siamo a questo punto.

Però, come scrive Franco serve chiarezza ed io, nel mio piccolo, mi sono permesso di chiederla ai vertici CSAI E FIA. Non so se avrò una risposta, probabilmente le mie parole scivoleranno "come lacrime nella pioggia" tanto per ricordare un film a me caro o forse verranno lette come lo sfogo di una persona frustrata e forse è vero.....

Però, anche per dare un chiarimento ad un appassionato di regolamenti come Mciaghi spiego che la causa della eslusione di Cosimo Rea dalla gara CEM è stata, " la non conformità all’art. 259 3.7.4 poiché, le parti laterali della vettura costituenti fondo piatto, situate dietro le ruote posteriori, non coprivano completamente la proiezione della carrozzeria".
Peccato che questa difformità nasca da una DEROGA della stessa CSAI adottata per eliminare le parti laterali del fondo piatto dietro le ruote posteriori perchè impedivano l'inserimento della zeppa di legno posizionata dietro la vettura allo start.
Ergo, non facciamo come negli altri paesi EU dove utilizzano delle zeppe più basse e più lunge per le vetture CN ma facciamo una deroga così le vetture diventano irregolari per le gare FIA quando la stessa FIA chiede di verificarne la conformità...

Ma quello che più mi ha colpito è il fatto che il CT non abbia indicato le modifiche necessarie per ripristinare la regolarità della vettura che, nel caso di specie, erano limitatissime ovvero era sufficiente che il concorrente rimontasse le due parti laterali di 20 cm x 10 cm, che erano in origine montate sulla vettura e che erano sul suo mezzo di assistenza.

Lo stesso Cosimo Rea, che ringrazio per la gentilezza e disponibilità, le ha montate, nella mattinata di domenica per permettermi di fare delle fotografie che ho inviato sia alla FIA che alla CSAI.

Mi spiace di non saper postare le fotografie sul sito ma se Franco mi aiuta le pubblico volenteri per fare capire la semplicità del lavoro.

Devo ringraziare Oronzo Pezzolla che ha cercato in tutti i modi di interfacciarsi con i commissari tecnici e sportivi per arrivare ad una soluzione ma non c'era la volontà di risolvere i problemi e le gravi mancanze emerse durante le verifiche ante-gara.

Vi aggiornerò su eventuali futuri sviluppi che, temo, saranno poco positivi per me ma se questo è il presente dello sport che ho amato e che ha segnato la mia vita forse è meglio farsi da parte, con tanta amarezza.......
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1328 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  20:25:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Quale parte "in causa" (Andrea Bormolini gareggia per le insegne della Furore Motorsport) mi astengo da qualsiasi commento,né attendo fiducioso la giustizia...

...nondimeno, nel caso di specie:
A pensar male degli si fa peccato, ma spesso ci si indovina”.*

*Questa frase viene spesso attribuita a Giulio Andreotti, celebre per la sua ironia.
In realtà è stato lo stesso politico ad avere ammesso di averla sentita per la prima volta nel 1939 dal cardinale Francesco Marchetti Selvaggiani, Vicario di Roma.
Il cardinale a sua volta citava colui a cui va attribuita la paternità della frase: papa Pio XI (Achille Ratti), che la espresse nella forma: “A pensar male del prossimo si fa peccato ma si indovina".

P.S.: in virtù dell'età che purtroppo mi ritrovo, ho memoria di verifiche superate con riserva, ovvero si presciveva l'insignificante midifica tecnica da apportare alla vettura e sabato nmattina, prima dello start delle prove, si "riverificara", avendo come imperativo principio quello di far comunque partecipare il conduttore alla gara:" Non sempre quello che viene dopo è progresso!**

**Alessandro Manzoni
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

762 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  21:52:49  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
L'anno scorso qualche fenomeno da tastiera ha avuto il coraggio di scrivere che era stato Simone Faggioli a far sì che in Francia non si costituisce la E2ss e dopo i fatti di Buzet una persona, al telefono con me mi ha detto "ho iniziato a pensarlo dopo la Francia, ma ora ne sono convinto, il CEM lo deve vincere Faggioli".

Quest'anno Faggioli è praticamente fuori gioco, a meno di problemi enormi ad almeno 3 concorrenti e succede questa cosa ad Ascoli. Ora, o quest'anno è Merli che deve vincere il CEM oppure c è solo un enorme incompetenza e forse anche qualche mania di grandezza in qualche commissario.

PS: se non fosse chiaro, mi rifiuto di credere che Faggioli o Merli muovano i fili di un teatrino di nome FIA per vincere un campionato che al di là della. Soddisfazione personale porta ben poca sostanza al vincitore.


Passando poi al regolamento, citato da Fausto, sono andato a leggerlo ed è chiaro... Se la deroga è solo CSAI, è paradossalmente giusto non accettare Rea in CN CEM. quello che lascia senza parole è l'incapacità di gestione, da parte dei commissari, di una situazione del genere. In sede di verifica si fa notare la mancanza, Rea la risolve, tutto a posto e via.

Resta solo la (magra) consolazione che sarebbe comunque stato un risultato non pieno, da usare come scarto, visto che Rea è arrivato davanti ad Andrea. (anche se la situazione può aver limitato la prestazione di Andrea....)

Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

762 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  21:56:28  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mi son dimenticato di scrivere che comunque spero vivamente che Andrea riesca a portare a casa 5 risultati pieni e ad essere campione europeo alla pari con Christian.

E sarebbe stato ancora più bello vedere 3 italiani a pari merito sul gradino più alto del CEM.
Torna all'inizio della Pagina

ascoliracer

1104 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  22:45:48  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di mciaghi

Passando poi al regolamento, citato da Fausto, sono andato a leggerlo ed è chiaro... Se la deroga è solo CSAI, è paradossalmente giusto non accettare Rea in CN CEM. quello che lascia senza parole è l'incapacità di gestione, da parte dei commissari, di una situazione del genere. In sede di verifica si fa notare la mancanza, Rea la risolve, tutto a posto e via.

Resta solo la (magra) consolazione che sarebbe comunque stato un risultato non pieno, da usare come scarto, visto che Rea è arrivato davanti ad Andrea. (anche se la situazione può aver limitato la prestazione di Andrea....)



Condivido. Bastava che a Rea venisse chiesto di montare le due parti laterali (visto che le aveva) e il problema non si poneva.....
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1328 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  22:53:35  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di mciaghi


Resta solo la (magra) consolazione che sarebbe comunque stato un risultato non pieno, da usare come scarto, visto che Rea è arrivato davanti ad Andrea. (anche se la situazione può aver limitato la prestazione di Andrea....)



"Panta Rei*, ovvero caro Michele le cose non sarebbero andate così se il Gruppo era costituito, ovverosia che senso aveva - con tutto il rispetto per il mio collega Capuci - scapicollarsi e rischiare l'integrità fisica e del mezzo per conquistare sempre un punteggio dimezzato... non penso che si sarebbero utilizzati, come viceversa è avvenuto, pneumatici già usati... Panta Rei*

*E' una locuzione greca letteralmente traducibile in “tutto scorre” (in greco #960;#940;#957;#964;#945; #8165;#949;#8150;), utilizzata come massima sintesi del pensiero di Eraclito, fra i maggiori filosofi greci presocratici, vissuto a Efeso tra il 535 a.C. ed il 475 a.C.

Non si può discendere due volte nel medesimo fiume e non si può toccare due volte una sostanza mortale nel medesimo stato, ma a causa dell’ impetuosità e della velocità del mutamento essa si disperde e si raccoglie, viene e va” scrisse Eraclito in merito all’ eterno divenire della realtà.
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

762 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  23:22:07  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mi riferivo proprio a questo Legalino. Non sapevo delle gomme usate, ma penso che anche il fattore psicologico possa aver influito. Che senso ha rischiare per un punteggio dimezzato?

Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1328 Messaggi

Inviato il 27/06/2018 :  23:26:31  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di mciaghi

Mi riferivo proprio a questo Legalino. Non sapevo delle gomme usate, ma penso che anche il fattore psicologico possa aver influito. Che senso ha rischiare per un punteggio dimezzato?





Appunto... l'alterazione dei presupposti non può non condurre all'alterazione del risultati...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 19 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000