CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Lotte di Classi
 PROTO .. che ...TIPI
 PICCHIO "2"
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 107

Amministratore

287 Messaggi

Inviato il il 06/01/2010 :  18:29:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Dopo 100 pagine di discusioni serrate , si invitano tutti i CronoForumisti a continuare quì le discussioni.

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 07/01/2010 :  00:17:08  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mi dispiace ingegnere ma questa volta sono in disaccordo con Lei:
non è questione di avere o non avere ragione;
non vedo nell'ammissione delle F.3000 l'origine di tanti "mali";
personalmente, sono convinto che un costruttore valido, con il "pacchetto" giusto (come viene definito), possa realizzare una E2sc a 560 Kg. e con un motore libero, in grado di battersi per la vittoria con una F.3000;
altrettanto convinto che questa sopra sia la modalità per non buttare soldi da parte di chiunque volesse aspirare a portarsi ai massimi livelli di competività innovando;
una volta risolta la questione degli "ibridi" credo non ci potrebbero essere altri freni all'inventiva dei vari costruttori, se per inventiva non si intenda ciò che permetta di farsi beffa degli altri concorrenti ma ciò che permetta di realizzare sport performanti, regolari e sicure al tempo stesso (magari che costino anche delle cifre "proporzionate").
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 08/01/2010 :  22:29:47  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Certo che una E2 sc ben fatta può battere una F 3000, anzi per essere preciso ritengo possa battere tranquillamente anche un'ibrida. Non è questo il problema.
Rimane il fatto che l'adozione di F 3000 e prodotti similari aumenta i costi e soprattutto mi mette i brividi per la pericolosità per i piloti ed anche per gli spettatori.
Ribadisco che a livello teorico, supponendo che un pilota possa raggiungere le prestazioni di un simulatore, a Rieti si potrebbero raggiungere velocità di punta ben superiori a 270 km/h.
Quindi sono contrario a questi mostri, tuttavia sono in ballo e devo ballare.
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 08/01/2010 :  23:07:07  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
In linea di principio anch'io sono contrario all'utilizzo di questi mostri di potenza, ma anche sul come contenerla si è disquisito a lungo e con diversità di vedute: tanto per ribadire anche questo, a mio modesto avviso, non è che si potrebbe risolvere il problema tornando a correre solo con le CN.
Una cosa è certa: se si lasceranno più a lungo tutte le libertà attuali, sia sulle tipologie di auto che sulle potenze, sarà sempre più difficile cambiare direzione per scelta ed, eventualmente, sarebbe più traumatica la condizione che obbligasse a farlo.
Torna all'inizio della Pagina

shumakerino

2806 Messaggi

Inviato il 09/01/2010 :  12:54:07  Guarda il profilo di  Visita il Sito di shumakerino  Rispondi Citando
ragazzi mi mancano cosi' tanto i tempi delle cn2 e delle cn4 flangiate...
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 10/01/2010 :  15:58:51  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Giaur è triste ma è cosi, sarà quasi impossibile tornare indietro.

Intanto ho saputo che sembra che anche la Villorba intenda rietrare ai massimi livelli nelle salite. Questa è dal punto di vista dello sport una bella notizia, ma una lotta al calor bianco non mi lascia per niente tranquillo.

Oltre a misure di sicurezza più efficaci sui percorsi credo sarebbe opportuno prevedere una specie di superlicenza per la salita, si tratta pur sempre di gestire rapporti peso/potenza vicini ad uno.

Una buona idea sarebbe inoltre di obbligare i superlicenziati a svolgere in pista prima dell'inizio di stagione un certo numero di km in modo da poter affinare gli automatismi tra auto e pilota.

Permettere di salire in macchine cosi potenti senza allenamento non mi sembra consigliabile.
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 10/01/2010 :  22:29:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se parliamo di competività è bene ed è logico che chi punta alla vittoria sfrutti tutte le possibilità che sono offerte dai regolamenti anche perchè c'è da mettere in campo una ragguardevole entità di risorse.
Per questo sport e lo spettacolo che offre è positivo che ci siano altri team o costruttori che entrino nell'agone.
Se parliamo di sicurezza, la prima misura da prendere è fuori di dubbio quella di contenere le potenze senza tuttavia stroncare la capacità di realizzazione ed elaborazione di motori da corsa. Contemporaneamente si può e si deve intervenire sui percorsi.
Quanto ad un'eventuale superlicenza non mi trova d'accordo.
Primo, perchè penso che non ci sia un pilota che salga su un'auto da corsa di alte prestazioni senza adeguata esperienza preparazione ed allenamento ed, in ogni caso, non credo ci sia chi tra costruttori o team manager consentirebbe che ciò avvenisse; anche quelli avanti con gli anni sono tutti piloti di grande esperienza che sanno sicuramente rapportare l'impegno non andando oltre i propri limiti attuali.
Secondo, perchè ricercare ulteriori misure preventive nell'ambito delle capacità dei piloti potrebbe portare oggi ad una dilazione di quelle sulle potenze e sui percorsi secondo una ben conosciuta pratica in vigore nel questo Paese in cui quando emergono i problemi, anche drammaticamente, si vanno a cercare tutte le possibili nuove misure pur di non cambiare nella sostanza niente di quelle che li hanno determinati.
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 13/01/2010 :  22:14:58  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Giaur
Teoricamente hai ragione, i piloti dovrebbero essere allenati.
In realtà questo non accade sempre.
Certo alcuni top driver hanno sempre l'occasione di tenersi in forma, ma temo che con l'avvento delle vecchie CN4 con motori della F 3000 avremo molte FA 30 " dei poveri ".
Le CN4 cosi trasformate saranno in grado di assicurare prestazioni a livello delle FA 30, se non addirittura superiori, e non credo che tutti i piloti saranno all'altezza delle prestazioni.
Torna all'inizio della Pagina

Mikcama

612 Messaggi

Inviato il 13/01/2010 :  22:47:47  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Mikcama  Rispondi Citando
questa volta sono daccordo con FDP!

ma il concetto va esteso all'E2M. (FA30 e F3000, altrimenti dicono che sono oselliano)

a volte ho visto certi piloti con E2M3000 salire in modo imbarazzante...
certo tutti hanno il diritto di correre... ma se non si è in grado, non si da un bello spettacolo e non si corre nemmeno sicuri.
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 16/01/2010 :  17:29:10  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Spero di apportare un onesto contributo sulla sicurezza che più di ogni altra cosa dovrebbe essere a cuore di appassionati ed addetti ai lavori.
Sopra ho parlato della preparazione dei piloti, non a caso.
La salita propone sempre di più ( ed io sono contrario ) elevate prestazioni, E2B, E2m, Fa 30, ecc.
Molti piloti da salita sono appassionati non certo professionisti e non si possono permettere preparazioni adeguate ( gomme, motori, affitto pista, trasferte ecc costano ).

I percorsi pur avendo fatto enormi passi avanti sono quelli che sono, mancano cioè per loro natura della sicurezza di base: le vie di fuga.

Le regole sulla sicurezza delle classi più performanti, ( meno le CN ) diventano sempre più permissive e lasciano alla buona volontà del costruttore se curarsi o meno della sicurezza ( in questo i pesi minimi cosi bassi non incentivano di certo ad adottare strutture importanti di assorbimento degli urti ).

La CSAI sembra ignorare che quando un'auto da corsa subisce sostanziali modifiche ( per esempio quando una vecchia CN4 diventa una potentissima E"b ) solo il costruttore dovrebbe essere autorizzato ad aggiornare il passaporto.

I commissari della CSAI, per dirla tutta, dovrebbero essere formati. Allo stato attuale non conoscono a sufficienza la normativa ( sarebbe al proposito auspicabile che esistessero dei commissari specializzati nelle varie categorie ).

Per informazione di tutti la sicurezza di un'auto da corsa è determinata non solo dai roll bar anteriori e posteriori ma anche dalla cellula di sicurezza, dal crash box, e dalla colonna dello sterzo.
Inoltre, il crash box deve essere provato insieme alla cellula di sicurezza senza che quest'ultima subisca nessuna ( dico nessuna ) deformazione.
Per intenderci se dispongo di un crash box omologato e una cellula di sicurezza omologata ma non dispongo della prova d'insieme l'auto da corsa cosi ricavata non assicura niente.

Di conseguenza anche se i commissari volessero fare il loro dovere da quali documenti dovrebbero accertare quest'ultima cosa?.

Per concludere sono favorevole ai piccoli costruttori e anche a quelli un pò improvvisati. Capisco che norme più restrittive sulla sicurezza ne farebbe fuori parecchi.
Si può ovviare adottando il sistema americano che fornisce direttamente i dispositivi di sicurezza. ( se qualcuno è interessato posso fornire info ).

Mickcama grazie del supporto, per la sicurezza riconosco che sei stato sempre sensibile .
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6629 Messaggi

Inviato il 18/01/2010 :  12:47:09  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Incredibile, l'Assoluto nelle discussioni sul Forum, ma nessuno assoluto per la PICCHIO (nelle salite)
Torna all'inizio della Pagina

ArmaLetale

8303 Messaggi

Inviato il 18/01/2010 :  16:06:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ma come picchio2??? io speravo ke alla 100 pagina finisse tutto!
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 18/01/2010 :  18:53:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Volete proprio farlo arrabbiare FDP,speriamo per loro che prima o poi
ce la facciano a fare un'assoluto nelle salite.
Torna all'inizio della Pagina

luigino

155 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  23:04:57  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Senta Sig FDB gira voce che arrivate in pista con un CN !!!
é vero ho è la solita buffala !!!!!


Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 21/01/2010 :  08:37:35  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Sarebbe una grande notizia. CN o SR2?
Torna all'inizio della Pagina

luigino

155 Messaggi

Inviato il 22/01/2010 :  00:57:04  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Beh se dovessero arrivare credo con un CN 2 o 4, visto che SR 2 non c'è ne sono più !!!!!
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 107  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000