CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Cronoscalate e Dintorni
 Siamo Tutti "Europei"
 CEM 2020
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 7

fiat128coupè

2368 Messaggi

Inviato il 03/04/2020 :  21:24:44  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di CALIBRA16V

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">Citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Messaggio di GIOCU

Con la cancellazione del Fito mi aspetto a strettissimo giro un aggiornamento da Boticas.
Anche Ecce Homo è sulla via dell'annullamento....
Penso che il destino del CEM 2020 sia bello che segnato



Si' giocu, Boticas, per adesso, rinviata.
[/quote]

Ciao Sebastiano, oggi hanno confermato l'annullamento del Fito mentre Boticas valuterà una nuova data che potrebbe essere la settimana prima del Masters così da fare una sola trasferta.

Ad oggi la situazione è la seguente:
CONFERMATE
• 5-7 giugno Ecce Homo Sternberk (Repubblica Ceca)
• 26-28 giugno Ascoli - Coppa Teodori (Italia)
• 17-19 luglio Dobšinšký kopec (Slovacchia)
• 24-26 luglio Limanowa (Polonia)
• 14-16 agosto St. Ursanne - Les Rangiers (Svizzera)
• 28-30 ago GHD Petrol Ilirska Bistrica (Slovenia)
• 18-20 settembre Buzetski dani (Croazia)

DATA DA DESTINARSI
• 8-10 maggio Subida Boticas (Portogallo) -RINVIATA


ANNULLATE
• 17-19 aprile St Jean du Gard Col St Pierre (Francia)
• 24-25 aprile Rechberg (Austria)
• 15-17 maggio Subida Internacional al Fito (Spagna)
• 12-14 giugno Glasbachrennen (Germania)

Per cui, nella migliore delle ipotesi, il CEM 2020 andrà su otto prove.
Se tutto va bene il CEM potrebbe partire da Ascoli o dalla Slovacchi e ci sia uno spostamento di Ecce Homo che però ha una struttura organizzativa ed una logistica molto strutturata che permette l'effettuazione della gara anche in data diversa da quella originale diciamo prima domenica di settembre....
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35713 Messaggi

Inviato il 04/04/2020 :  09:20:51  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Buongiorno Fausto, come andiamo da quelle parti ? Qui in provincia di Bologna continuiamo a lavorare regolarmente con le dovute cautele prescritte, in fondo in Emilia Romagna i grossi problemi sono soprattutto per le province di Piacenza e Rimini...
Tornando alle vicende CEM, il grosso problema per le prove "superstiti" del CEM 2020 sarà pure, nell' eventuale ritorno graduale alla normalità in estate, le limitazioni/divieti agli assembramenti in vigore nei vari Stati che, pare, si prolungheranno nel tempo...vedremo cosa accadrà.
Torna all'inizio della Pagina

fiat128coupè

2368 Messaggi

Inviato il 04/04/2020 :  10:24:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Prima di tutto mi scuso per il post con eccesso di "struttura...strutturata

Sono d'accordo con te caro Sebastiano. Anche qui si va avanti nel rispetto delle restrizioni ma siamo abbastanza tranquilli anche se abbiamo avuto turisti da tutta Europa sino al 8 marzo.... pare un secolo fa!

Per le gare concordo con te ma sperare non costa nulla ed è una delle poche cose che possiamo fare visto che.... di doman non c'è certezza...

Modificato da - fiat128coupè il 04/04/2020 19:27:02
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35713 Messaggi

Inviato il 15/04/2020 :  20:00:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Dopo il rinvio all' anno prossimo dei Masters credo che pure per il CEM se ne riparlerà nel 2021...
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6650 Messaggi

Inviato il 17/04/2020 :  19:33:28  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E' tutto tremendamente nebuloso......bòòòòòòòòòòòòòò
Torna all'inizio della Pagina

GIOCU

3197 Messaggi

Inviato il 18/04/2020 :  11:23:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di GIOCU  Rispondi Citando
Credo che l'annullamento del FIA Master sia la pietra tombale sulla stagione 2020.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35713 Messaggi

Inviato il 20/04/2020 :  11:45:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di CALIBRA16V

Dopo il rinvio all' anno prossimo dei Masters credo che pure per il CEM se ne riparlerà nel 2021...



...con le stesse titolazioni stabilite per quest' anno : probabilmente la soluzione di maggior buon senso da parte della FIA.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35713 Messaggi

Inviato il 29/04/2020 :  19:19:42  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di CALIBRA16V

...ma è a forte rischio anche St. Ursanne, attese comunicazioni definitive dell' organizzazione entro aprile.



Annullata, se ne riparla nell' agosto 2021.A quest p. to non resta che attendere un comunicato FIA che azzeri la stagione 2020 del CEM...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35713 Messaggi

Inviato il 30/04/2020 :  09:32:21  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
...intanto la serie continentale per le storiche è definitivamente cancellata per questa stagione.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35713 Messaggi

Inviato il 01/05/2020 :  18:04:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ecce Homo e Coppa Teodori rinviate.

Modificato da - CALIBRA16V il 08/05/2020 14:34:25
Torna all'inizio della Pagina

GIOCU

3197 Messaggi

Inviato il 09/05/2020 :  17:13:57  Guarda il profilo di  Visita il Sito di GIOCU  Rispondi Citando
comunicato stampa
COPPA TEODORI EUROPEA, NECESSARIO IL RINVIO
Lo staff della cronoscalata ascolana, l’evento più importante della stagione 2020 della Velocità Montagna, comunica il necessario rinvio a data da destinarsi
Ascoli Piceno - L’organizzazione della Coppa Paolino Teodori, composta dal Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno e dall’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo ha deciso inevitabilmente di rinviare a data da destinarsi la 59^ edizione della gara prevista per il weekend 26-28 giugno, valida per il Campionato Europeo e Italiano della Montagna. Il protrarsi della crisi sanitaria provocata dal Coronavirus e la difficoltà di programmare gli ultimi preparativi necessari per rispettare l’alta qualità dell’importante evento, hanno portato alla sofferta e difficile decisione.
“Dopo un’attenta riflessione su tutti i dettagli relativi alle oggettive difficoltà di affrontare il nostro evento agonistico internazionale - affermano in coro il presidente del Gruppo Sportivo Giovanni Cuccioloni e il presidente dell’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo Elio Galanti - con la valutazione dell’ipotesi “a porte chiuse” difficilmente applicabile alla tipologia di gara, il rilascio delle autorizzazioni da parte delle autorità locali e la complicata mobilità degli stessi protagonisti provenienti da tutto il territorio nazionale e da diverse nazioni europee, abbiamo dovuto prendere questa decisione con profondo rammarico. La lunga continuità della Coppa Teodori, dal 1962 ininterrottamente in calendario, ci spinge ad impegnarci al massimo per ripresentarci appena possibile ai massimi livelli. Vogliamo ringraziare, oltre ai nostri fedeli ed appassionati partner storici, la Regione Marche, in particolare l’assessore e vicepresidente Anna Casini con Fabio Sturani, che hanno dimostrato grande sensibilità al fascino ed alla storia della nostra gara, affiancandoci nell’impegno di offrire per le prossime edizioni un miglioramento della sicurezza passiva del percorso richiestaci dalla FIA. Lo stesso ringraziamento va al Comune di Ascoli Piceno nella persona del sindaco Marco Fioravanti da subito schieratosi al nostro fianco per sostenere la manifestazione e tutti i volontari impegnati nell’organizzazione che non hanno finora lesinato il loro contributo ed erano pronti ad affrontare l’ennesima sfida. In attesa delle prossime decisioni nazionali sulla situazione sanitaria, siamo certi che sapremo superare anche queste difficoltà, ma consapevoli che la compressione del periodo utilizzabile a fine stagione per le gare in montagna unita alla complicata ed onerosa osservanza dell’eventuale protocollo sanitario/sportivo che verrà elaborato lasciano poche possibilità di recuperare nel 2020 la manifestazione.”
ufficio stampa GS AC Ascoli Piceno
Torna all'inizio della Pagina

GIOCU

3197 Messaggi

Inviato il 11/05/2020 :  16:01:03  Guarda il profilo di  Visita il Sito di GIOCU  Rispondi Citando
Anche Dobšinšký Kopec (Slovacchia) è "rinviata"
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35713 Messaggi

Inviato il 15/05/2020 :  15:04:14  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La gara polacca di Limanowa, prevista a fine luglio, è annullata.
Torna all'inizio della Pagina

fiat128coupè

2368 Messaggi

Inviato il 20/05/2020 :  10:34:51  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ecco alcuni stralci di una intervista a Valstik Malik, organizzatore di Ecce Homo.

Questo è un altro organizzatore che, come Fiorenzo Dalmeri in Italia, non si ferma subito davanti ai primi ostacoli ma fa di tutto per dare una speranza in questa situazione così complicata. So che ci sono tanti altri problemi, sicuramente più importanti ma
"Quando non c’è più speranza nel futuro, il presente si colora di una spaventosa amarezza“ ed è importante che vi siano piccoli segnali che ci facciano vedere che possiamo tornare alla normalità.

INTERVISTA

.... "Non contiamo affatto sulla scadenza di giugno, l'allentamento delle restrizioni non è ancora tale che le persone possano riunirsi. Tuttavia, abbiamo chiesto un altra data per la nostra gara. Saint Ursanne doveva svolgersi ad agosto, ed è stata annullata, quindi spero che se tutto si sistema, potremmo tenere la nostra gara ad agosto ", ha dichiarato il presidente dell'AMK Ecce Homo Vlastimil Malík.

Questo è uno dei motivi per cui lo status della gara di Sternberg sul sito web dell'International Automobile Federation (FIA) è "rimandato", non "cancellato" come per gli eventi del campionato europeo in Portogallo, Spagna o Germania. I cechi ancora credono e la loro speranza è rafforzata dallo sviluppo positivo della malattia nelle ultime settimane. "L'allentamento delle restrizioni è stato pianificato in qualche modo, ma si può vedere che tutto sta evolvendo rapidamente. Vedremo cosa succede. Se tutte le circostanze celo permetteranno, vogliamo fare la gara. Ma c'è la questione delle forze di sicurezza, se ci saranno abbastanza infermieri, ambulanze o vigili del fuoco. Tutti sono preoccupati per il coronavirus e qualcosa è difficile da pianificare ", ammette Malík.

...... "Organizzare un campionato europeo senza i migliori piloti non è importante", afferma Malík.
È in contatto con le stelle delle cronoscalate e sente l'interesse dei concorrenti a venire a Šternberk. "Dieci giorni fa ho parlato con Simone Faggioli, che è uno dei migliori della nostra gara, due settimane prima che chiamasse Christian Merli.
Gli italiani sono pronti, e se dico di sì, partiamo, quindici macchine arriveranno immediatamente. Poi c'è la questione della reazione della popolazione all'arrivo degli italiani e di molti cavalieri da tutta Europa. Ne discutiamo ed è complicato ", ammette Malík.

Molte domande, ma poche risposte. Anche la FIA non è chiara su come procedere. "Tutti stanno aspettando e nessuna parola decisiva è stata detta. La metà delle gare è già stata annullata e nessuno sa se la FIA considererebbe l'altra metà come una versione abbreviata del campionato europeo. Tutto dipende dall'apertura dei confini ",

.....
Torna all'inizio della Pagina

GIOCU

3197 Messaggi

Inviato il 25/05/2020 :  15:02:29  Guarda il profilo di  Visita il Sito di GIOCU  Rispondi Citando
comunicato stampa

COPPA TEODORI EUROPEA, ARRIVEDERCI AL 2021
Lo staff della cronoscalata ascolana, ha deciso di annullare definitivamente la 59^ edizione della Coppa Paolino Teodori.
Ascoli Piceno - Dopo alcune settimane di attesa, necessarie per verificare l’evoluzione sanitaria della pandemia Coronavirus, i consigli direttivi del Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno e dell’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo hanno deciso in sintonia di annullare la 59^ edizione della cronoscalata Coppa Paolino Teodori, con validità europea e tricolore inserita in calendario per il 26/28 giugno e già rinviata a data da destinarsi.
Malgrado il trend in positivo della crisi sanitaria, sono troppe le incertezze e non c’è intenzione di snaturare la manifestazione, a partire dalla necessità di chiudere al pubblico, contrarre il programma di gara o affrontare modifiche sulla lunghezza dell’attuale percorso. In mancanza di tempi certi sulla difficile programmazione legata ai necessari nulla-osta, la prevedibile contrazione di piloti partecipanti, la necessità di rispettare il protocollo sanitario con l’inevitabile maggior costo complessivo dell’evento che si scontra con le inevitabili difficoltà economiche del pool di sponsor, si è stabilito di concentrarsi direttamente sull’obiettivo della 60^ edizione della Coppa Teodori che verrà inserita nel calendario 2021, mantenendo le titolazioni riconosciute per la stagione in corso.
“Si tratta di una decisione sofferta dettata da una scelta responsabile che ci consente di garantire il futuro della gara - dichiarano all’unisono i presidenti Giovanni Cuccioloni e Elio Galanti - e di continuare a onorare l’amata città di Ascoli Piceno con l’apporto positivo della manifestazione assunta da anni ai massimi livelli di prestigio Italiano ed Europeo”.
Nel prossimo mese di giugno inizieranno i lavori di adeguamento del percorso concordati con l’ispettore FIA e inseriti nel programma triennale da realizzare con il fondamentale supporto economico della Regione Marche. Il primo stralcio comprenderà la posa di nuovi guard-rail e l’asfaltatura di una considerevole porzione di percorso.
Ai piloti e agli appassionati l’appuntamento è per il mese di giugno 2021.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 7  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000