CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Oggi in Montagna
 Regole e Regolamenti
 SICUREZZA percorsi, ipotesi e suggerimenti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 155

panda

345 Messaggi

Inviato il 27/07/2011 :  09:43:14  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di ZAKSPEED

Io invece, ho notato con stupore (di chi, forse, ancora si illude...come me), di come, nonostante, le numerose frasi di rito...fatte a caldo, dopo la tragedia di PLASA a RIETI....tutti, abbiano, comunque continuato a correre.


Ma è possibile, che NESSUNO abbia mai il coraggio di dire di aver paura



Ma quale paura??? Sappiamo tutti che questo sport è pericoloso, se uno ha paura non si infila in una macchina da corsa!
Però un pò hai ragione io adesso ho paura!!!! Dopo l'esperienza di Fasano ho paura di mettere la mia vita in mano a persone incompetenti!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 27/07/2011 :  12:31:08  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ciao Fabrizio,se uno ha paura non puo' correre,pero' chi e' addetto alla
sicurezza dovrebbe essere piu' attento ed evitare rischi inutili ai piloti,che gia' come dice Pandolfi rischiano correndo.Un post che condivido quello di Fabrizio.
Torna all'inizio della Pagina

Ajeje

31 Messaggi

Inviato il 27/07/2011 :  13:45:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">Citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Messaggio di panda


Ma quale paura??? Sappiamo tutti che questo sport è pericoloso, se uno ha paura non si infila in una macchina da corsa!
Però un pò hai ragione io adesso ho paura!!!! Dopo l'esperienza di Fasano ho paura di mettere la mia vita in mano a persone incompetenti!!!!!

[/quote]
Pazzesco... Scusate una domanda... Ma il commissario in questione e il capoposto per (in)competenza, subiranno dei provvedimenti?

Modificato da - Ajeje il 27/07/2011 13:45:41
Torna all'inizio della Pagina

mc31

547 Messaggi

Inviato il 27/07/2011 :  13:53:21  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Continuo anch'io a ribadire quanto gia' detto......e sono in linea con quanto dice Pandolfi!!!!, poiché non segnalare la presenza di olio é grave tanto quanto segnalarla ma senza aver ripulito come si deve!!!!.....chi era dove ho picchiato io domenica scorsa...si é visto la mia sospenzione sinistra completa di cerchio e gomma volare via con il rischio di colpire uno dei tanti spettatori....
I commissari di percorso hanno un ruolo fondamentalee per tale incarico devono essere scelti accuratamente "da professionisti" ... e speriamo vada sempre bene altrimenti......
Torna all'inizio della Pagina

djg

540 Messaggi

Inviato il 27/07/2011 :  20:10:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Per Panda: Come stai ?
un salutone
rb
Torna all'inizio della Pagina

+auto

164 Messaggi

Inviato il 28/07/2011 :  23:52:45  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Quanti piloti nel momento in cui un commissario alza una bandiera pensa la stessa cosa? NESSUNO...è emblematico il fatto che ogni pilota interpreta una bandiera in base alle esperienze vissute sui campi di gara!E QUESTO NON È NORMALE! per quanto mi riguarda una bandiera giallo rossa oggi non farebbe nessun effetto,visto che mi è stata esposta sempre inutilmente,a Pandolfi NO! Perchè se non ha avuto esposta la bandiera con strada viscida e ha picchiato,figuriamoci DOMANI COSA FARA PANDOLFI QUANDO VEDRA UNA BANDIERA GIALLO ROSSA. Questo per far capire che il pilota non può affidarsi alla discrezione di una persona chiamata commissario di percorso molto spesso rubata al bar vicino alla partenza. Non deve essere la fortuna a tenerci in vita ma la sana ragione...non credete? Mi rendo conto che il fattore economico è determinante per questa problematica ma una soluzione va trovata anche con sacrificio...
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 29/07/2011 :  12:43:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
I commissari,quando ci sono di questi imprevisti hanno una grande responsabilita' e devono decidere in pochissimi secondi,ne va' della sicurezza del pubblico e dei piloti che corrono,percio' massima attenzione,serieta' e professionalita',per evitare incidenti piu' o meno pericolosi al pubblico ed ai piloti e possibilmente per evitare danni ingenti alle auto.
Torna all'inizio della Pagina

Anyonello

1570 Messaggi

Inviato il 29/07/2011 :  13:21:50  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Anyonello  Rispondi Citando
".......in pochissimi secondi...."
Non mi meraviglerei più di tanto che invocando lo "spettacolo" qualcuno proponesse partenze ogni 15 secondi.....
Si potrebbe così, abolire anche il tetto degli iscritti, effettuare tre manche, e.... se passa alla censura, inondare YouTube di video mozzafiato...... e FaceBook di intelligenti interventi.......
Torna all'inizio della Pagina

GIOCU

3157 Messaggi

Inviato il 29/07/2011 :  19:21:38  Guarda il profilo di  Visita il Sito di GIOCU  Rispondi Citando
Se ne sono scritte di tutti i colori a proposito di sicurezza.
Però vorrei richiamare l'attenzione anche sul comportamento di qualche pilota (senza fare nomi).
Premetto anche che, oltrechè organizzatore, sono ufficiale di gara e non mi permetterò di giudicare l'operato dei commissari di percorso quindi vi riporto asetticamente quanto visto.

Coppa Carotti - gara - curva del villaggio:
Morocutti su clio, sbatte violentemente in uscita contro gli pneumatici piazzati in doppia fila "aprendola" e causando il rotolamento di alcune gomme dietro la curva in piena traiettoria:
i commissari accorrono tutti sul posto dell'incidente.
Uno spettatore, fortunatamente competente e addetto ai lavori, afferra una bandiera gialla e si precipita all'ingresso della curva
agitandola per dare l'opportuna segnalazione.
Sopraggiunge un pilota che NON MOLLA UN FILO DI GAS e percorre la curva con perfetta traiettoria SFIORANDO il commissario intento a sgomberare la pista dalle gomme! Tragedia sfiorata per pochi centimetri.
Transitano alcune auto che correttamente rallentano poi ne sopraggiungono altre due:
il primo, chiaramente più lento, rallenta ulteriormente mentre il secondo arriva "a palla" e lo SORPASSA (sempre a bandiera gialla agitata) all'esterno SENZA RALLENTARE e seminando panico tra i commissari ancora sul percorso.

Oltre ad aver inveito contro i due VELOCISSIMI piloti mi sono permesso di chiedere al CAPO POSTO se avesse annotato i loro numeri di gara per segnalarli alla DG: mi ha guardato come fossi un extra terrestre e stringendo le spalle se n'è tornato in postazione!
.... E tralascio di raccontare cosa ha risposto alla collega che chiedeva lumi sulla bandiera blu .....

Tutto ciò per dire che gli aspetti della sicurezza in gara non si limitano solo alle prestazioni delle vetture o alle misure
di sicurezza passiva del percorso.
E' un argomento vastissimo di cui non si finirà mai di discuterne.
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 29/07/2011 :  19:52:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Giocu! Quante volte ed in quante gare sarà successo quello che hai descritto!? Quante volte i numeri sono stati segnalati?
Al Bondone un pilota non ha rispettato la bandiera rossa ed è stato giustificato!
Ma qui è la mentalità e l'impostazione generale che non funziona!

Modificato da - Giaur il 29/07/2011 20:01:12
Torna all'inizio della Pagina

dioclezano

649 Messaggi

Inviato il 29/07/2011 :  20:35:26  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
del senno di poi......
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 30/07/2011 :  08:48:35  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
....ed intanto sono passati alcuni giorni, Georg è stato ricordato e salutato per l'ultima volta dai suoi amici, quelli veri!

In Italia, meglio nelle salite nazionali...., invece NON si è mossa una virgola.....
Agire sull'onda dell'emotività sarebbe sbagliato, lo comprendo, ma un piccolo segnale era il caso di darlo....? Invece nulla....!!!!!! Si è scelta, questo appare agli appassionati che non hanno entrature da attico CSAI/FIA come me, la via solita..... Il silenzio è assordante....., il tempo annebbia i ricordi....., i piloti come bravi soldatini hanno eseguito il loro compitino...., gli appassionati... hanno pianto lacrime virtuali e scritto smielate commemorazioni......, si susseguono video tributi di un uomo, a me piace ricordarlo uomo...., ma di concreto cosa si è fatto?

Sono passati pochi giorni.... lo so....., ci vuole tempo.... lo abbiamo, bisogna studiare interventi a lungo respiro.... lo immagino, dobbiamo coinvolgere.... tutte le anime delle gare..... bene, abbiamo alcuni problemi da superare....OK ......

Sono obbiezioni ovvie e scontate..... la domanda è ..... qualcuno si sta muovendo nella direzione sperata..... oppure si vuole che l'ennesima tragedia passi in fretta.... e tutti dimentichino.....????

Nel secondo caso, mi spiace, ma almeno qui....., non ci sarà trippa per gatti.....!! GEORG PLASA sarà sempre ricordato ......, la sua morte non sarà MAI DIMENTICATA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Inutile aggiungere che la morte di Georg è avvenuta in una gara valida per il CIVM,CEM, FIA...che si è disputata in ITALIA e quindi la presunta superiorità degli allestimenti italiani dovrebbero quanto meno essere messi in discussione...., in funzione delle medie e delle velocità di punta raggiunte s'intende! Georg infatti gareggiava da anni in tutta Europa...... ed è venuto a morire in Italia..... Sarà stata una fatalità..... ma la storia è stata scritta ...

Modificato da - pietris il 30/07/2011 08:58:58
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 30/07/2011 :  12:04:11  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
E' questa la sicurezza che alcuni piloti invocano....?
SELVA DI FASANO

http://www.gofasano.it/notizie/cronaca/13055-provavano-il-percorso-della-fasano-selva-prima-del-tempo-bloccati-due-piloti.html

Notizia che a qualcuno potrebbe apparire del tutto innocua... e nella norma.... ma che a chi ha un minimo di coscienza e un minimo di conoscenza dei fatti dovrebbe ..... imporre almeno dei distinguo fortissimi.....

Le tragedie non insegnano NULLA!!!! Questa è la verità....!!!
http://archiviostorico.corriere.it/1995/agosto/06/Prova_auto_del_rally_uccide_co_0_9508067316.shtml


Stessa identica situazione.... si prova la Selva di Fasano.... e un ragazzino di quindici anni muore investito da un ....... non posso scrivere quello che vorrei....

Io non so cosa ha fatto quel padre, nel nostro forum se ne parlo moltissimo tempo fa, io posso dire cosa avrei fatto io......(ho un figlio di quattordici anni) .....

ECCO il genere di sicurezza di cui stiamo parlando.....!!!! ECCO perchè tutto è lecito nel paese di Bengodi ... tanto caro al Boccaccio....???? Ecco perchè una gara di regolarità si trasforma in un esibizione muscolare per F3000 e FA-30.....

Risulta che il verbale ispettivo redatto sia stato consegnato alla direzione gara.....
CARISSIMA CSAI PRETENDIAMO CONOSCERE QUALI SONO I PROVVEDIMENTI ADOTTATI, MA SOPRATUTTO, DESIDERIAMO CAPIRE, DOPO LA TRAGEDIA DI RIETI, DATI I PRECEDENTI LUTTUOSI NELLA STESSA GARA, PERCHE' QUESTI SIGNORI SONO STATI FATTI PARTIRE!!!


Che squallore....

Modificato da - pietris il 30/07/2011 12:41:38
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 30/07/2011 :  12:23:06  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Vi riporto le parole spese dalla direzione di gara in occasione della morte del giovane Eligio Mirabile:

" Il direttore di gara, ..........., afferma che le misure di sicurezza adottate per la competizione sono state assolutamente idonee.
E aggiunge che le responsabilità dell'organizzazione per l'incidente sono molto limitate in quanto tutto e avvenuto prima delle prove."

06/08/1995
Firmato
Tonio Attino

Modificato da - pietris il 30/07/2011 12:24:41
Torna all'inizio della Pagina

dioclezano

649 Messaggi

Inviato il 30/07/2011 :  12:34:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Attenzione al Terminillo l'unico incidente luttuoso e' sato quello di Plasa!!!!
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 155 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000