CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Oggi in Montagna
 Regole e Regolamenti
 SICUREZZA percorsi, ipotesi e suggerimenti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 155

Hutch

2655 Messaggi

Inviato il 21/07/2011 :  14:35:13  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Hutch  Rispondi Citando
Beh Aldo, come ho detto in precedenza il punto di Matte di Ciccalè fu diverso e ando a cozzare in punto meno pericoloso.
Concordo che la velocità diversa è stata comunque utile affinchè l'Escort si lesionasse, mentre il pilota restasse incolume.
Torna all'inizio della Pagina

stenmark1972

1527 Messaggi

Inviato il 21/07/2011 :  17:45:46  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Le pagine del forum scorrono e in maniera sempre più evidente tutti siamo più o meno orientati sulla riduzione di CERTE prestazioni, ma riallacciandoci proprio al discorso di Autosprint....chi è che qualche anno fa volle a tutti i costi l'introduzione delle formule anche nelle salite italiane?
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6629 Messaggi

Inviato il 21/07/2011 :  18:00:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
..scusa Stenmark, ma prima delle F3000, le Cn4 e le Cn2, andavamo molto più piano?...Non mi sembra.....non è qui il problema....o Cn2 o Cn4 o F3000 o altre E2 che siano...o si interviene sui tracciati.....o, ci si deve augurare, sempre, che non accada mai nulla (almeno questo è il pensiero degli appassionati)....se poi, andiamo a vedere, tutti gli altri "attori" che gravitano nel mondo delle salite per "lavoro"...bè, lì prabilmente, si ragiona solo per il tornaconto, del resto mi pare che nella prodssima salita valida per il CIVM, ci siano tutti...chi gareggerà con gli adesivi di PLASA, sulla vettura (per far vedere...), ma poi abbassata la visiera, ci si dimentica anche facilmente....invocando che (probabilmente PLASA, avrebbe fatto lo stesso).

Io da pilota avrei solo paura di continuare a correre, dopo aver visto questa tragedia.

Ma forse, ancora mi illudo.......bò.
Torna all'inizio della Pagina

stenmark1972

1527 Messaggi

Inviato il 21/07/2011 :  18:16:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di ZAKSPEED

..scusa Stenmark, ma prima delle F3000, le Cn4 e le Cn2, andavamo molto più piano?...Non mi sembra.....non è qui il problema....o Cn2 o Cn4 o F3000 o altre E2 che siano...o si interviene sui tracciati.....o, ci si deve augurare, sempre, che non accada mai nulla (almeno questo è il pensiero degli appassionati)....se poi, andiamo a vedere, tutti gli altri "attori" che gravitano nel mondo delle salite per "lavoro"...bè, lì prabilmente, si ragiona solo per il tornaconto, del resto mi pare che nella prodssima salita valida per il CIVM, ci siano tutti...chi gareggerà con gli adesivi di PLASA, sulla vettura (per far vedere...), ma poi abbassata la visiera, ci si dimentica anche facilmente....invocando che (probabilmente PLASA, avrebbe fatto lo stesso).

Io da pilota avrei solo paura di continuare a correre, dopo aver visto questa tragedia.

Ma forse, ancora mi illudo.......bò.


Caro Raffaele, concordo pienamente sulla sicurezza dei tracciati e anche sulla velocità media, ma permettimi di sottolineare l'enorme differenza prestazionale tra una CN2 ed una E2B o E2M, vera......all'indomani della tragedia Danti si percorse questa strada che per anni ha dato ottimi risultati in termini di sicurezza, poi però qualcuno per combattere una certa egemonia ha voluto l'ingresso di formule e l'adeguamento al format Europeo.......e le conseguenze sono ahimè sotto gli occhi di tutti anzi, forse oserei dire che siamo stati fortunati......su questo stesso topic con il buon Franco si parlava non più di u paio di mesi fa di velocità medie in una cronoscalata siciliana, ebbene, certi dati avrebbero dovuto far rifletter a priori e non a posteriori.
Certi prototipi sono fantastici, ma credo ahimè che debbano essere destinati ai circuiti!
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 21/07/2011 :  20:09:49  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Penso che Stenmark e Zak abbiano proprio ragione.
Sarebbe molto meglio che la nuova norma sulle cilindrate limitate a 2000 cc entrasse in vigore anticipatamente (2012)-

Ci sarebbero tante altre cose sull'argomento sicurezza, forse ne scriverò quando sarò più sereno.
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 21/07/2011 :  20:30:36  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mi dispiace ma sono contrario,in tutte le altre parti in Europa corrono con auto come le nostre.Torno a ripetere,non e' un problema di velocita',quando e' morto Ballerini nel rally andava sui 90 orari e Kubika sempre nel rally si parla sui 150 o 160 orari,piu' o meno e si e'massacrato salvandosi per un centimetro,bastava un pelo piu' in la ed era morto anche lui.
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 21/07/2011 :  23:05:39  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
.... marco la tua opinione, anche se controcorrente, in questo spazio è sempre bene accolta....
I paragoni che hai portato dimostrano l'esatto contrario di quello che volevi far intendere..... e cioè.... se su una strada di montagna si può morire a 90 kmh..... è impensabile che si possano tollerare velocità che prevedono vie d'uscita come in autodromo....a 250 kmh....

Se in Europa corrono con auto come le nostre .... cosa vuol dire ? Che Regal è morto, ma in fondo ... le formula, o le E2B, sono belle da vedere....! Poi se qualcuno si ammazza che ce ne frega ..... per noi in fin dei conti l'importante e che vediamo quattro pezzi di latta correre in salita.....

Ed invece no! Non tutti sono disposti più a tollerare un simile scempio....

Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 22/07/2011 :  12:42:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Non ci siamo,intanto Ballerini e' morto in un rally e non in una strada di montagna ma in pianura ed il pilota si e' fatto molto male a 90 km orari,ribadisco ancora una volta,non e' la velocita' che crea la morte,ma come si sbatte e dove si sbatte,se tu esci di strada a 150 KMH e vai in un prato non ti fai nulla perche' non c'e' la decelerazione fatale che ti produce dei danni devastanti alle vertebre cervicali,invece se a 150 centri una pianta o un muro andando da 150 a 0
li puoi farti molto male.C'e' gente che cade dal marciapiede o cade in bici a 10 KMH e muore,dipende da come si sbatte.Se gurdadiamo negli ultimi 10 anni quanti incidenti mortali ci sono stati in salita????
Danti per un cedimento meccanico,la sospensione,sicuro se non altro,Amadio per un malore,da come sembra,Colapicchioni Sandro,per un malore,infarto,Faykus,non si e' saputo nulla,percio' non possiamo giudicare se errore guasto o altro,cosi come Regal e' stato stabilito se per un malore guasto o altro??? Plasa ancora non si sa nulla,si parla di guasto alla macchina,ma fino alla certezza non lo sappiamo,tirando le conclusioni,i dati devono essere riportati in base alle centinaia e centinaia di gare che si sono svolte in Europa in questi 10 anni ed alle migliaia di passaggi fatti sempre in questi 10 anni,percio' saranno si e no un paio di decessi. La percentuale e' vicina allo zero periodico o poco piu'.percio' non vediamo sempre nero dappertutto e non siamo sempre disfattisti. sarebbe giusto lamentarsi se in ogni gara ci fossero feriti ed un morto,allora sarebbe una tragedia. Ma i conti si fanno in base ai dati ed alle percentuali,Anche nel ciclismo ci sono i morti e feriti,nelle corse,cosi come,nei rally,
moto,boxe e tanti altri sport. Ed allora che facciamo?? Aboliamo tutti gli sport e stiamo tutti a casa. Mi dispiace ma non e' cosi,le cose non stanno in questo modo.Anche gli aerei cadono,ogni tanto,ma su milioni di aerei che girano,capita,ogni tanto qualche inconveniente,ed allora che facciamo??? Non dobbiamo far volare piu' gli aerei??? Siamo seri per favore.Nell'ultima gara di Sarnano tra le prove e la gara ci sono stati 4 passaggi con circa 400 piloti che sono passati e non si e' ferito e non e' morto nessuno,queste cose dobbiamo anche rimarcarle, e' andato tutto bene,perche' quando le cose vanno bene nessuno lo dice ed una tantum che' c'e' la tragedia tutti a criticare??? Io non lo trovo giusto e corretto fare cosi.Senza polemica,come al solito,ma e' giusto fare chiarezza una volta per tutte,andiamo alle gare e divertiamoci senza criticare sempre tutto
e ricordiamoci sempre che sono gare di auto ed e' uno sport pericoloso come ce ne sono tanti altri di sport pericolosi e puo' capitare purtroppo qualche disgrazia ogni tanto,come ce ne sono di disgrazie in molti sport.
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 22/07/2011 :  13:17:42  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di Marco tutto salite

Non ci siamo,intanto Ballerini e' morto in un rally

Marco..... collega bene ... la situazione....
SEI TU CHE hai tirato in ballo BALLERINI per giustificare la sicurezza delle salite!
Se la tragedia, come dimostrato dall'incidente di Ballerini, è possibile alle velocità che hai indicato.... figurarsi in salita.... Secondo te ..... se Plasa avesse impattato alla stessa velocità di un gruppo N ci sarebbe stata almeno una possibilità in più di salvezza.....? Qui non si tratta di rendere sicure al 100% le salite.... si tratta di renderle più sicure... di come lo sono....

Citazione:
C'e' gente che cade dal marciapiede o cade in bici a 10 KMH e muore,dipende da come si sbatte.


Marco... abbi pazienza, a questa affermazione preferisco non dare seguito....

Citazione:
Se gurdadiamo negli ultimi 10 anni quanti incidenti mortali ci sono stati in salita????

Piloti
29.07.1950 Joe Fry/GB - Blandford, Freikaiser formule
26.06.1952 Ian Struthers/GB - Bo Ness, Allard J2 sport
16.12.1953 Basil Cook/ZA - Burman, MG formule
21.07.1955 J.D. Sleeman/AUS - Bouley Bay, Cooper formule
17.06.1956 Paul Flickinger/USA - Mount Equinox, Maserati 4CL F1
11.09.1960 John Forbes-Clark/GB - Prescott, Cooper 43 F2
22.05.1964 Mike Gray/GB - Barbon, Cooper Chevrolet formule
08.06.1968 Lodovico Scarfiotti/I - Rossfeld, Porsche 910
Anno 1972 Carlo Benelli "Riccardone" Alfa 33 Sport, Salita Castione Baratti-Neviano Arduini.
Anno 1972 Giacomo Moioli, su Porsche 908 alla Malegno-Borno
Anno 1973 William Saladini, Nevegal, su BMW 2000
01.07.1973 Daniel Rouveyran/F - Mont Dore, March 721 F1
Anno 1979 Pietro Privitera Sortino 1979
Anno 1981 Gérard Nectoute/F - Cagnotte, March formule
Anno 1981 Dominic Laurent/F - Balaives, Ralt F2
Anno 1981 Piero La Pera Sortino
25.07.1982 Guglielmo Di Simone/I - Coppa Sila, Osella PA3
08.09.1982 Norrie Galbraith/GB - Doune, March 782
19.08.1984 Karl Jordan/D - Hauenstein, March 812 F2
Anno 1986 Paolo Gargano Macchia Monte Sant'Angelo Sport Prototipo
Anno 1987 Orazio Consoli Linguaglossa
Anno 1988 Maurice Sutter/F - Sewen Alfeld, Martini formule
Anno 1991 Vittorio Mazzella - Peugeot 205 1.3 gr n Cuglieri La Madonnina
05.08.1995 Marc Colton/GB - Craigantlet, Pilbeam MP72 formule
Anno 1996 Attilio Broccolini - Orvieto
28.09.1997 Marc Regal/F - Tarbes-Osmets, Lola T90/50 F3000
30.08.1998 Pavel Kurka/CZ - Benecko, Formule Mondial
03.06.2000 Fabio Danti/I - Caprino-Spiazzi, Osella PA20S
Anno 2000 Amadio/I- Pedavena
29.08.2004 Ueli Schoch/CH - Oberhallau, VW Polo
26.06.2005 Adriano Parlamento/I - Vallecamonica, March F3
08.10.2006 Josu Ugarte/E - Urraki, Reynard F3000
Anno 2007 Fernando Rossetto Cansiglio Alfa GT.
04.05.2008 Miroslav Fajkus/CZ - Nám#283;š#357; nad Oslavou, Lola F3000
13.07.2008 Yves Feilner/B - Marchin, Renault Clio
26.07.2008 Luboš Opolský/CZ - Osek-Dlouhá Louka, Honda Civic
24.08.2008 Ernst Zahnd/CH - Massongex, Renault Clio
15.08.2010 Lionel Regal/F - St. Ursanne, Reynard 01L
21.04.2011 André Millet Porsche alla Bagnol-Sabran
19.06.2011 Miroslav Kme#357;/SK - Levo#269;a, Subaru Impreza WRX STi
11.07.2011 Georg Plasa/D - Rieti, BMW 134 Judd

Piloti Italia (dato disaggregato)

08.06.1968 Lodovico Scarfiotti/I - Rossfeld, Porsche 910
Anno 1972 Giacomo Moioli, su Porsche 908 alla Malegno-Borno
Anno 1972 Carlo Benelli "Riccardone" Alfa 33 Sport, Salita Castione Baratti-Neviano Arduini.
Anno 1973 William Saladini, Nevegal, su BMW 2000
Anno 1981 Piero La Pera Sortino
25.07.1982 Guglielmo Di Simone/I - Coppa Sila, Osella PA3
Anno 1986 Paolo Gargano Macchia Monte Sant'Angelo Sport Prototipo
Anno 1987 Orazio Consoli Linguaglossa
Anno 1991 Vittorio Mazzella - Peugeot 205 1.3 gr n Cuglieri La Madonnina
Anno 1996 Attilio Broccolini - Orvieto
03.06.2000 Fabio Danti/I - Caprino-Spiazzi, Osella PA20S
Anno 2000 Amadio - Pedavena
26.06.2005 Adriano Parlamento/I - Vallecamonica, March F3
Anno 2007 Fernando Rossetto Cansiglio Alfa GT.
11.07.2011 Georg Plasa/D - Rieti, BMW 134 Judd

Appassionati - Addetti ai lavori

08.07.1995 Fabiola Bellenzier Cronoscalata della Marmolada
09.09.2005 Gianluca Frizzarin Pedavena-Croce d’Aune
11.05.2008 Alessandro Roin Caprino Spiazzi
07.06.2008 Emanuela Chiara Laim Coppa dei Templi
06.09.2010 Francesco Zappalà Catania-Etna

Questi sono dati parzialissimi... e quindi eviterei di chiedere quanti sono stati gli incidenti in salita, per dimostrare che lo sport salite è in definitiva quasi sicuro.... o peggio affermazioni del tipo...


Citazione:
Danti per un cedimento meccanico,la sospensione,sicuro se non altro,Amadio per un malore,da come sembra,Colapicchioni Sandro,per un malore,infarto,Faykus,non si e' saputo nulla,percio' non possiamo giudicare se errore guasto o altro,cosi come Regal e' stato stabilito se per un malore guasto o altro??? Plasa ancora non si sa nulla.....

In certe occasioni penso che si discuta del sesso degli angeli....
Quindi se si rompe una sospensione in pista ..... o si ha un maore in pista ... e i piloti si salvano va bene...... se la stessa situazione si ripete in salita è normale che gli stessi debbano morire? Marco la difesa di ufficio dello sport salite provocherà grossissimi danni al tutto il circus....
Citazione:
....in questi 10 anni,percio' saranno si e no un paio di decessi....

Marco..... la matematica è una scienza esatta.... purtroppo
Citazione:
Mi dispiace ma non e' cosi,le cose non stanno in questo modo.

Hai dimenticato di aggiungere: "...secondo il tuo punto di vista...."

I dati statistici sulle morti in incidenti aerei... ecc.ecc. li lascerei a chi di "statistica" vive....

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Hutch

2655 Messaggi

Inviato il 22/07/2011 :  13:22:41  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Hutch  Rispondi Citando
Il tuo ragionamento, caro Marco, è giusto, ma parte secondo me da un principio sbagliato.
E' chiaro che qualsiasi vicenda umana non può essere del tutto padroneggiata e dunque il caso fortuito è da porre in evenienza e contro questo nulla è possibile fare, ma non riconoscere che le prestazioni che stanno toccando alcune auto nelle crono di oggi siano incompatibili con la tipologia intrinseca della specialità (percorsi di gara con rocce, alberi e burroni a delimitare la strada) questo per me è solo chiudere gli occhi.
Viva le cronoscalate, ma fatte in modo che l'evento luttuoso (che statisticamente ci sta sempre in ogni atto umano) non sia cercato.
Torna all'inizio della Pagina

stenmark1972

1527 Messaggi

Inviato il 22/07/2011 :  13:38:51  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Io continuo a sostenere che fio ad oggi (parlando da 3-4 anni a questa parte) siamo "solo" stati fortunati nel registrare pochi incidenti gravi.........
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore

287 Messaggi

Inviato il 22/07/2011 :  17:57:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
"Danti per un cedimento meccanico,la sospensione,sicuro se non altro,Amadio per un malore,da come sembra,Colapicchioni Sandro,per un malore,infarto,Faykus,non si e' saputo nulla,percio' non possiamo giudicare se errore guasto o altro,cosi come Regal e' stato stabilito se per un malore guasto o altro??? Plasa ancora non si sa nulla,si parla di guasto alla macchina ....."
NO caro marco... cedimenti, guasti, malori, sbagli, sono cose del tutto normali in una gara. Le tragedie non sono dovute a questo o quel fatto, è solo fuorviante cercarne il perchè. Bisogna discutere sul come renderli meno disastrosi.... se quell'albero era più protetto o eliminato del tutto,... se quel rail era istallato in modo da non permetterne il sollevamento sino alla faccia del pilota,..... se quel muretto non cedeva addosso agli spettatori .... se una qualsiasi barriera non avrebbe permesso un'urto frontale.........
Quello che fa rabbia è che queste cose li vediamo tutti, anche i regolamenti (come ripete Pietris)....... ma tutti preferiscono parlare delle cause ... che sonosempre le stesse e lo saranno sempre......
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 22/07/2011 :  18:25:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se prendete le gare degli anni 80 ed io me le ricordo,ci sono auto,con potenze spaventose e ve ne cito alcune.Jeanneret con l'Audi,Rolf Goering,Stenger con le BMW e BMW M1, e Ford Capri Turbo,poi I fratelli Jean Marie e Jacques Almeras,con le Porsche,una di queste la possiamo ammirare nelle salite storiche attuali condotta in gara da Jean Marie Almeras,l'amico Zakspeed lo puo' testimoniare bene questo,lui se le ricorda,queste auto,avevano potenze spaventose,ma se paragonate la sicurezza dei tracciati di quegli anni e cioe' gli anni 80 non hanno nulla a che vedere con la sicurezza delle salite di oggi,nettamente migliore oggi. Poi se si dice che bisogna sempre stare all'erta e migliorare di gara in gara e di anno in anno,mi trovate concorde su questa cosa.
Torna all'inizio della Pagina

ghibly

4457 Messaggi

Inviato il 22/07/2011 :  18:48:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di pietris

.... Ed invece no! Non tutti sono disposti più a tollerare un simile scempio....





concordo con te Pietris,va fatto qualcosa in queste due direzioni
in termini di sicurezza dei percorsi magari istituendo una commissione piloti e sia in termini di potenze alle vetture.
Torna all'inizio della Pagina

shumakerino

2806 Messaggi

Inviato il 22/07/2011 :  18:52:10  Guarda il profilo di  Visita il Sito di shumakerino  Rispondi Citando
x pietris....mi autorizzi a parlare senza peli sulla lingua sull'argomento plasa e sicurezza??? ma ti avverto, poi scoppia il putiferio
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 155 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000