CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Oggi in Montagna
 Regole e Regolamenti
 SICUREZZA percorsi, ipotesi e suggerimenti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 155

Anyonello

1570 Messaggi

Inviato il 04/08/2012 :  22:07:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Anyonello  Rispondi Citando
MA dai, non fatevi meraviglia.... ci siamo abituati... il metodo è sempre lo stesso ... così come le "iniziative" che hanno poco di clamoroso......
Sappiamo benissimo che in tutte le amministrazioni che si rispettano quando c'è un problema e il "popolo" chiede di intervenire, prima si analizzano i costi che chiaramente risultano sempre eccessivi. Il secondo passo è quello di "sbloccare" i fondi (che altro non sono che i soldi dello stesso popolo). E per finire si istituiscono Commissioni (quasi sempre permanenti..), Tavole rotonde ad ampi raggi e Gruppi più o meno ristretti. Tutti formati da menti eccelse e di altrettanti CORPI, ai quali vanno rimborsati i costi delle trasferte, quelle per il soggiorno, gli studi e le ricerche e un "gettone di presenza". Da notare che nel miglior spirito di volontariato nessuno percepisce un compenso diretto..... Ma, ogni cosa ha un costo.....
Alla fine ci si ritrova al punto di partenza sia economicamente perchè sono finiti i "fondi" e sia intellettivamente perchè le grandi idee sfornate erano più che ovvie.....
Non resta che iniziare daccapo.......
----------------
In riva al mare anche io mi diletto con la settimana enigmistica, ma è tutto il giorno che combatto con una definizione ostica: Ci si va per ordine della Magistratura. otto lettere ....
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 05/08/2012 :  20:55:42  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 09/08/2012 :  16:03:36  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
http://www.csai.aci.it/index.php?id=451&news=7646


Ma come si fa? Provare uno slalom in piena notte....?

http://www.giornalettismo.com/archives/450673/lincidente-mortale-al-rally/

Queste sono quelle fatalità che davvero non sono prevedibili e tanto meno comprensibili...

Tutto per il 9° SLALOM CITTÀ DI SANTOPADRE (FR)...

Modificato da - pietris il 09/08/2012 16:05:00
Torna all'inizio della Pagina

sdereno

748 Messaggi

Inviato il 09/08/2012 :  16:55:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Anche oggi non c'è bisogno di troppe parole, a differenza di quelle vomitate in giro in queste poche ore.
Un saluto a questi ragazzi, e un abbraccio alle famiglie.
...
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 09/08/2012 :  20:22:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Le mie condoglianze per i due,ma che periodo nero.
Torna all'inizio della Pagina

acsisportmotori

138 Messaggi

Inviato il 10/08/2012 :  22:37:08  Guarda il profilo di  Visita il Sito di acsisportmotori  Rispondi Citando
TUTTO ESCLUSIVAMENTE PER LA SICUREZZA

ultima cag@ta della CSAI:

nell 2009 per non incorrere in sanzioni con il garante promettono questo:
Utilizzo degli impianti
ACI si impegna a consentire a tutti i titolari di licenza ACI-CSAI, inclusi gli ACP, di stipulare accordi con altri Enti e/o
associazioni aventi ad oggetto l'utilizzo temporaneo dei loro impianti e strutture - dotati di omologazione CSAI - per
l'organizzazione e lo svolgimento di eventi sportivi di natura ludica, nonché di quelli che formeranno oggetto di
Convenzione. La possibilità per i titolari di licenza ACI/CSAI di concludere detti accordi con Enti e/o associazioni non
affiliati sarà disciplinata da una convenzione quadro tra ACI-CSAI e tali enti e/o associazioni che garantisca il rispetto
delle regole minime assicurative, sanitarie e di sicurezza.

il garante nell'ordinanza dice questo:

VIII. LA VALUTAZIONE DEGLI IMPEGNI
Gli impegni presentati da ACI, alla luce delle integrazioni sopra descritte, appaiono, nel loro insieme, idonei a superare
le perplessità concorrenziali evidenziate nel provvedimento di avvio dell’istruttoria.
Verranno di seguito illustrate le valutazioni con riguardo a ciascuno degli aspetti oggetto degli impegni presentati da
ACI nella versione definitiva, allegata al provvedimento
(c) Utilizzo dei circuiti
Infine, l’ulteriore impegno di ACI volto a consentire l’utilizzo dei circuiti da parte di soggetti diversi dai tesserati
ACI/CSAI anche per lo svolgimento delle gare a basso contenuto agonistico o comunque oggetto di specifica
convenzione, risulta idoneo a superare le perplessità sollevate dalla previsione secondo cui l’accesso alle infrastrutture
sportive della federazione (circuiti privati omologati e quindi in regola con le prescrizioni CSAI) risultava circoscritto per
i soggetti diversi da quelli aderenti alla federazione allo svolgimento di soli eventi sportivi di natura ludica. Ciò appare
poter garantire l’effettiva possibilità di organizzare manifestazioni motoristiche secondo modalità competitive anche da
parte di soggetti che non si riconoscono nella federazione, e quindi privi di tessera ACI/CSAI

loro, che sono morti il 28 luglio 2012, il 09 agosto 2012 emettono questa circolare:

http://www.csai.aci.it/index.php?id=453&news=7643


SCANDALOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Riccardo Romanin
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34272 Messaggi

Inviato il 11/08/2012 :  09:36:14  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Confermati a St. Ursanne un po' d' interventi sul tracciato per l' imminente gara...
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 13/08/2012 :  16:35:48  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando


Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 14/08/2012 :  08:48:17  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Il Messaggero - Abruzzo - Pag.39

LA CURVA TAGLIATA MALE LA CAUSA DELL'INCIDENTE

La velocità sembra essere la causa dell'incidente....


"..... Dalle immagini registrate da un'altra auto (????????) si vede come Ghizzoni abbia interpretato la curva diversamente dagli altri, accostandosi e tagliando la curva sul lato della montagna. Probabilmente il pilota ha azzardato troppo, due settimane fa, d'altronde, era uscito di strada in un'altra competizione distruggendo un'altra auto."


Unico punto fermo, nessuna responsabilità degli organizzatori.

Modificato da - pietris il 14/08/2012 08:52:04
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 14/08/2012 :  09:18:34  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Ho voluto espressamente inserire due post differenti riportando nel primo solo il testo dell'articolo del giornale, con il virgolettato di alcune dichiarazioni rese dai responsabili dell'organizzazione.

Qui commento

Voglio prima di ogni altra cosa rappresentare la vicinanza ai feriti, speriamo in una loro pronta guarigione, ma anche essere di sprono a Serafino Ghizzoni. Forza Ferro.... tutti noi facciamo il tifo per TE.

Non comprendo, e non condivido nei modi le dichiarazioni rese dagli organizzatori!

Confido in un'immediata rettifica del "virgolettato" dell'articolo, perchè come è stata pubblicata la notizia è chiara la volontà di voler far passare Serafino Ghizzoni per uno scapestrato che rischia la propria vita e quella degli spettatori in ogni gara....

Serafino Ghizzoni invece è un esempio per molti . In una gara di velocità il pilota cerca la prestazione e quindi l'errore è comprensibilissimo!

Il giornalista che ha scritto l'articolo ... di cui possiamo sicuramente apprezzare le doti di tecnico.... arriva addirittura a sentenziare che le cause dell'incidente vanno ricercate nell'alta velocità raggiunta dalla velocità di Ferro.... Qualcuno gli ha spiegato al professionista in questione che si trattava di una gara di velocità in salita? Oppure, tentando una fantasiosa interpretazione del Codice della Strada, ha voluto far pensare allo spettatore medio che Ferro avesse superato il limite dei 70 kmh?

Sul professionista della carta stampata poco da aggiungere.... questi sono i professionisti che meritano le salite

Il "bravo" articolista arriva a sentenziare che la fortuna ha voluto che l'auto di Ghizzoni sia carambolata sulla vettura parcheggiata sul ciglio della strada.... perchè altrimenti le conseguenze sarebbero state ben più gravi...

Sul perchè dell'incidente... non posso esprimere una compiuta opinione, non conoscendo alcun dettaglio, voglio però rappresentare in questa sede come in tutte le gare italiane (o quasi) la disposizione di pubblico ed addetti ai lavori sia assolutamente precaria e talvolta pericolosissima..... ma questa è storia nota che non interessa nessuno..... se non quando qualcuno uscendo di strada investe delle persone.... ed allora si sentenzia: ".... fatalità....."

Ipocrisia allo stato puro....

Modificato da - pietris il 14/08/2012 09:20:11
Torna all'inizio della Pagina

santuccione

124 Messaggi

Inviato il 14/08/2012 :  09:19:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Non ci sono responsabili in questo episodio, si è trattato solo di pura fatalità. Un pilota prova sempre a migliorarsi ed è ovvio che prima o poi si arrivi ad un limite andando contro le leggi della fisica correndo quindi rischi prevedibili ed inprevedibili come quello accaduto all'amico Serafino.
Torna all'inizio della Pagina

sdereno

748 Messaggi

Inviato il 14/08/2012 :  10:35:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Buongiorno a tutti.

Tra le tante bischerate, le ultime rassicuranti news:
http://www.abruzzoweb.it/contenuti/-incidente-cronoscalata--carabiniere-ferito-sta-meglio/488288-4/
http://www.abruzzo24ore.tv/news/Incidente-cronoscalata-di-Popoli-migliorano-le-condizioni-del-maresciallo/94068.htm
http://www.pagineabruzzo.it/notizie/news/Pescara/53788/Migliorano_le_condizioni_del_maresciallo_dei_carabinieri_di_popoli.html
http://www.leggimi.eu/quotidiano/pescara/34421-popoli-incidente-cronoscalata-migliorano-le-condizioni-dei-feriti.html
A più poi!
Torna all'inizio della Pagina

GIOCU

3157 Messaggi

Inviato il 14/08/2012 :  12:31:59  Guarda il profilo di  Visita il Sito di GIOCU  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di pietris

Il Messaggero - Abruzzo - Pag.39

LA CURVA TAGLIATA MALE LA CAUSA DELL'INCIDENTE

La velocità sembra essere la causa dell'incidente....


"..... Dalle immagini registrate da un'altra auto (????????) si vede come Ghizzoni abbia interpretato la curva diversamente dagli altri, accostandosi e tagliando la curva sul lato della montagna. Probabilmente il pilota ha azzardato troppo, due settimane fa, d'altronde, era uscito di strada in un'altra competizione distruggendo un'altra auto."


Unico punto fermo, nessuna responsabilità degli organizzatori.


Sicuramente l'articolo sarà firmato.... mi piacerebbe tanto conoscere il nome del giornalista per fargli alcune domandine....
me lo segnalate per mail privata? ... non posso resistere!
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 14/08/2012 :  16:01:30  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Patrizio Iavarone il giornalista, il virgolettato sono dichiarazioni dell'organizzatore
Torna all'inizio della Pagina

Luigibobo

512 Messaggi

Inviato il 14/08/2012 :  18:48:33  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se sono davvero dichiarazioni dell'organizzatore, vergogna!!!!!!
Mettere in discussione le capacita'di Serafino con simili parole non e' concepibile, ma ci rendiamo conto????? Che vuol dire due settane fa' d'altronde aveva distrutto un altra vettura?????
VERGOGNA!!! Spero siano le solite cazzate scritte da giornalisti in cerca di clamore... :((
E per citarli, "D'altronde", devono pur in qualche modo discolparsi da una clamorosa responsabilita' oggettiva....
Un mezzo centrato da un'auto in gara e 3 feriti fanno dedurre che chi ha messo in sicurezza la gara ha toppato in pieno!!!!!!
Non mi sono MAI esposto a critiche cosi' forti, ma qui abbiamo proprio superato il limite della decenza!!!!

NO TOKI!!!
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 155 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000