CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Oggi in Montagna
 Regole e Regolamenti
 SICUREZZA percorsi, ipotesi e suggerimenti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 155

CALIBRA16V

34265 Messaggi

Inviato il 27/11/2011 :  13:25:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
x marco : il tuo discorso relativo ai tracciati è sicuramente molto interessante ed articolato. Devi pero' convenire che, non essendo tali strade di proprietà delle organizzazioni, le eventuali migliorie sono di spettanza dei competenti enti locali statali, i quali non hanno una linea comune...basti pensare che alcune gare (ad esempio la Coppa Teodori) non si disputano + sul percorso originario causa l' attraversamento di pseudo (leggi 2-3 abitazioni limitrofe alla sede stradale) centri abitati e cosi' via. Attualmente alcuni organizzatori riescono ad ottenere lavori migliorativi (asfaltatura, nuovi guard-rails) presso la Provincia grazie al fatto che esibiscono la titolazione internazionale (sempre un buon viatico) della manifestazione, ma la messa in sicurezza del tracciato, per quanto scritto sopra, non è affatto di semplice soluzione...
Torna all'inizio della Pagina

Heart Break Kid

6284 Messaggi

Inviato il 27/11/2011 :  13:26:51  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Come non essere d'accordo. Le chicane servono soltanto per abbassare la media e quindi salvare le apparenze, come del resto le eccessive file di birilli negli slalom.
Assolutamente inutile la chicane a Rieti.
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 27/11/2011 :  16:40:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Per logica le chicane andrebbero disposte con il fine di rallentare in prossimità di un punto critico immediatamente successivo alla chicane e non con quello di abbassare solo la media. In effetti, in qualche caso, sembra che anche le chicane non le dispongano degli esperti di corse ma i tecnici degli enti gestori delle strade... Tuttavia, mi sembra che c'è la generale consapevolezza che sui percorsi sia necessario lavorare ancora di più e che non sia un problema di facile soluzione ma per abbassare effettivamente le "medie" occorrerà intervenire sulle auto!
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

748 Messaggi

Inviato il 28/11/2011 :  14:07:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
chi non ne ha tenuto conto deve avere considerato che non si potesse arrivare a quella velocità a 3-4 m. dal rail dopo aver attraversato tutta la larga zona di sabbia.


Questo per me basta e avanza per defnire sbagliata la progettazione e la realizzazione di quel rail.

Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 28/11/2011 :  14:54:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di mciaghi

Citazione:
chi non ne ha tenuto conto deve avere considerato che non si potesse arrivare a quella velocità a 3-4 m. dal rail dopo aver attraversato tutta la larga zona di sabbia.

Questo per me basta e avanza per defnire sbagliata la progettazione e la realizzazione di quel rail.

O.K!Per me puoi pensarla come vuoi...però, ti pregherei di non travisare ciò che ho sostenuto...

Modificato da - Giaur il 28/11/2011 15:03:49
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 28/11/2011 :  16:05:00  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di marco80

Per fortuna ,Pietris,in Italia non c'è una St.Ursanne,cioè non esiste ,dopo tanti anni di impegno, una gara con lunghi tratti sprovvisti della minima protezione...

Sono d'accordo!
Citazione:
Messaggio di marco80
è chiaro che si può fare sempre e ancora tanto,ma secondo la mia idea,insistendo sui tracciati in primis...a cosa serve agire sulle vetture quando poi si può picchiare ancora contro un albero o si può precipitare dalla strada??

Marco in questo passaggio invece non sono d'accordo al 100%..... Io ritengo che ipotizzare interventi strutturali seri sui percorsi, in una situazione contingente tale, dove gli enti proprietari hanno difficoltà ad assicurare i servizi di base come mense e trasporti, è quanto meno difficile!!!
Un intervento in materia di sicurezza che parta da questo assunto... non può che andare nella direzione di limitare (nel modo che persone più esperte del sottoscritto ritengono migliore) le velocità, le medie, il rapporto peso potenza, le strutture di sicurezza.... delle AUTO! Sicuramente hai ragione invece per quanto riguarda il pubblico!! Sono urgenti interventi sui PERCORSI di messa in sicurezza, nella stragrande maggioranza delle gare italiane!!! Qui c'è poco da discutere, o si compie uno sforzo anche impopolare, impedendo la partenza in gare dove il pubblico non sia in sicurezza, o discuteremo per il solo gusto di polemizzare......

Sulle altre questioni che poni sono abbastanza d'accordo.... Personalmente non credo che abbattere le medie solo con chicane serva a qualcosa.... urgono interventi risolutivi che prendano in considerazione il problema a 360°
E' anche vero però che quanto dice Giaur è sacrosanto
Citazione:
Per logica le chicane andrebbero disposte con il fine di rallentare in prossimità di un punto critico immediatamente successivo alla chicane e non con quello di abbassare solo la media.

Se poi usiamo l'italica furbizia per disporre chicane per ridurre la media finale....

Ciao

Modificato da - pietris il 28/11/2011 16:07:57
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

748 Messaggi

Inviato il 28/11/2011 :  19:09:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Citazione:Messaggio di Giaur
O.K!Per me puoi pensarla come vuoi...però, ti pregherei di non travisare ciò che ho sostenuto...




mi potresti spiegare cosa ho travisato??

Modificato da - mciaghi il 28/11/2011 19:09:58
Torna all'inizio della Pagina

mimmo60

1269 Messaggi

Inviato il 28/11/2011 :  20:32:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=cB4inWT3zGs
Torna all'inizio della Pagina

mimmo60

1269 Messaggi

Inviato il 28/11/2011 :  20:41:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Da notare il posizionamento del pubblico specialmente nella prima postazione ...
Torna all'inizio della Pagina

djg

540 Messaggi

Inviato il 28/11/2011 :  21:14:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di mimmo60

Da notare il posizionamento del pubblico specialmente nella prima postazione ...


Meno male che si è AUTOELIMINATO...comunque volevo ricordare che anni orsono.... nel 2000 dopo le illustri vittime avute nelle gare in salita la velocità media doveva essere 120 kmh se non erro con l'ausilio di barriere di rallentamento o chicanes qualsivoglia. Nel terminillo ce ne furono ben 4: pressi post 6, pressi post 19 prima dell'imbocco pi rosce, nel mezzo del rettilineo di rosce (dove è ora),rettifilo antenna, e dopo il rettifilo antenna prima della curva sx che allora aveva dei bei faggi non protetti. ebbene ogni anno la velicità media era sempre un pò sup a 120kmh.Quindi questo espediente non serve a niente. Ma perchè non mettono mano alle vetture..si è vero non avranno più un bel soud ma almeno....
rb. Per quanto riguarda mimmo......dirti che gli slalom sono più pericolosi della gare in salita è nulla.
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 29/11/2011 :  21:49:56  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di mciaghi

Citazione:
Messaggio di Giaur
O.K!Per me puoi pensarla come vuoi...però, ti pregherei di non travisare ciò che ho sostenuto...
mi potresti spiegare cosa ho travisato??

Scusa mciaghi se ti rispondo solo ora.
Semplicemente, penso che in quel tratto di Le Mans abbiano adottato tutti i sistemi usuali al meglio e ciò che hai osservato te è stato molto meno influente sulla dinamica dell'uscita della R15 LMP1 rispetto al fatto che la sabbia non l'abbia potuta rallentare meglio perché c'è letteralmente volata sopra sfiorandola solamente per andare a disintegrarsi contro la barriera.
Basta considerare che la 458 GT2 coinvolta, seppure sia uscita ad una velocità inferiore, ma non più di tanto, è stata completamente frenata dalla sabbia e l'urto finale contro la barriera non le ha impedito di raggiungere poi i box.
Gli "aeroplani"... a Le Mans... come a Indy... è evidente che, nelle uscite di strada, possono avere delle dinamiche meno prevedibili e controllabili.
Concludo ribadendo che condivido la "morale" che mi sembra di aver ravvisato nel post di pietris secondo la quale se si adottassero in salita le prescrizioni previste dalle norme attuali sui percorsi e i dispositivi di sicurezza si avrebbero, con maggiore probabilità, esiti degli incidenti meno gravi.

Modificato da - Giaur il 29/11/2011 22:05:27
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 29/11/2011 :  23:12:06  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Giaur, avevo perso la speranza di essere compreso...
Citazione:
Concludo ribadendo che condivido la "morale" che mi sembra di aver ravvisato nel post di pietris secondo la quale se si adottassero in salita le prescrizioni previste dalle norme attuali sui percorsi e i dispositivi di sicurezza si avrebbero, con maggiore probabilità, esiti degli incidenti meno gravi.


Grazie ing.
Torna all'inizio della Pagina

gb79

565 Messaggi

Inviato il 01/12/2011 :  11:12:32  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di pietris

Grazie a legalprof ho visionato questo video
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=55vNGkPZQr4#!

Paradossalmente ci ho trovato tutta l'essenza della sicurezza in salita....

Tralasciando le dinamiche che hanno causato l'incidente....

- vie di fuga;
- rail;
- posizionamento spettatori;
- velocità.

Incidente che, a velocità molto simili, sarebbe potuto accadere in salita, e le morti di Regal e Plasa sono MACIGNI che NESSUNO potrà rimuovere...





Caro pietris....nel vedere il tuo paradosso ti sei concentrato su diversi aspetti....ma hai tralasciato la cosa più importante!!!!

Quell'auto è una LMP1....vettura che corre nell' ILMS, prossimo anno WEC cioè mondiale FIA, che con la paertecipazione di AUDI, PEUGEOT, TOYOTA, PORSCHE, HONDA, ASTON MARTIN, riscia di far
invidia ad un mondiale F1.

Quello che mi viene in mente a me è un altro paradosso....facciamo infatti un confronto con il CIVM....è lo facciamo confrontando le vetture vincitrici dei rispettivi campionati (lo stesso ovviamente vale per le altre...si prendono le vincitrici solo per questioni di semplicità).

Insomma un bel AUDI R18 vs OSELLA FA30.

La prima:

- Peso 900 kg
- Potenza circa 540 Cv
- Aerodinamica corrispondente ad un rigidissimo regolamento

La seconda

-Peso 570 kg
-Potenza circa 500 Cv (cavallo più cavallo meno).
-Aerodinamica sostanzialemnte libera.

Notiamo che mentre la prima:

- Ha superato SEVERISSIMI CRASH-TEST (paragonabili alla F1)
- Gareggia su piste al top a livello di sicurezza

La seconda (sicuramente più prestante):

- NON HA SUPERATO NESSUN CRASH-TEST...(come da regolamento, preciso...visto che è un ante 2010).
- GAREGGIA SU NORMALISSIME STRADE DI MONTAGNA con il publico spesso a pochi metri.


Ma che bel paradosso che ho trovato!!!!!!!!!!!!! Ma insomma viviamo in un mondo normale??????

Torna all'inizio della Pagina

derapata1000

350 Messaggi

Inviato il 01/12/2011 :  11:49:34  Guarda il profilo di  Visita il Sito di derapata1000  Rispondi Citando
Se un'azienda costruttrice di auto da competizione si può permettere di sostenere dei costi per crash-test completi, sicuramente non corre nelle salite ma opta per competizioni più appaganti dal punto di vista finanziario e d'immagine!
Questo è il mio pensiero.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34265 Messaggi

Inviato il 01/12/2011 :  12:16:33  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Esatto ! O almeno non gareggia solo in salita...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 155 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000