CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Cronoscalate e Dintorni
 Siamo Tutti "Europei"
 CEM 2018
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 19

CALIBRA16V

34551 Messaggi

Inviato il 10/11/2018 :  17:08:53  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di CALIBRA16V

...qualche commento da chi c' era ?



La notizia + importante è che il CEM 2019 sarà su 11 prove : salta la gara in Francia.
Torna all'inizio della Pagina

ascoliracer

1104 Messaggi

Inviato il 10/11/2018 :  22:15:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Una vera e propria bomba!
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34551 Messaggi

Inviato il 22/11/2018 :  11:04:46  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Peraltro non sarebbe la prima volta...
Torna all'inizio della Pagina

ascoliracer

1104 Messaggi

Inviato il 22/11/2018 :  17:53:12  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di CALIBRA16V

Peraltro non sarebbe la prima volta...


Quando é saltata la prova francese in passato?
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34551 Messaggi

Inviato il 22/11/2018 :  19:18:04  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di CALIBRA16V

Peraltro non sarebbe la prima volta...



Mi riferivo a campionati scorsi basati su 11 prove...
Torna all'inizio della Pagina

QuintoMoro

54 Messaggi

Inviato il 10/12/2018 :  12:45:07  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Anno 2018 - Considerazioni
Senza alcun dubbio questo 2018 è stato l’anno di Christian Merli che ha calato il Triplete + Bondone, vincendo tutto quello che c’era da Vincere. Onore al merito.
Lo stesso Simone, nella sua ben nota sportività, ha ammesso che era l’anno per il Trentino, così come Christian ha ammesso che visti i tempi, solo l’assenza di Simone a Trento gli ha consentito di Vincere. Simone che, a mio avviso, ha comunque fatto la sua parte, ma quest’anno si è impegnato ad inseguire il sogno Americano. Il risultato è stato comunque buono a cui è mancata la sola vittoria assoluta che ritengo sia solo rimandata avendo con se tutto il potenziale.
Mi volevo soffermare però su un aspetto non tanto eviscerato nelle discussioni: OSELLA !
Al netto di Christian, del successo di Scola nel CIVM 2017, delle Vittorie di Simone sino al 2013, da quando ha sposato il progetto Norma per le salite, non credete che il progetto FA30, ma anche la PA21, nonostante abbiano una concezione progettuale “datata” rispetto alle vetture in fibra di carbonio, ma alla luce dei risultati ottenuti siano progetti ancora attuali e magari ulteriormente sviluppabili ? Sono curioso di un’opinione autorevole di tutti i forumisti. Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1328 Messaggi

Inviato il 10/12/2018 :  13:43:08  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di QuintoMoro

Anno 2018 - Considerazioni
Senza alcun dubbio questo 2018 è stato l’anno di Christian Merli che ha calato il Triplete + Bondone, vincendo tutto quello che c’era da Vincere. Onore al merito.
Lo stesso Simone, nella sua ben nota sportività, ha ammesso che era l’anno per il Trentino, così come Christian ha ammesso che visti i tempi, solo l’assenza di Simone a Trento gli ha consentito di Vincere. Simone che, a mio avviso, ha comunque fatto la sua parte, ma quest’anno si è impegnato ad inseguire il sogno Americano. Il risultato è stato comunque buono a cui è mancata la sola vittoria assoluta che ritengo sia solo rimandata avendo con se tutto il potenziale.
Mi volevo soffermare però su un aspetto non tanto eviscerato nelle discussioni: OSELLA !
Al netto di Christian, del successo di Scola nel CIVM 2017, delle Vittorie di Simone sino al 2013, da quando ha sposato il progetto Norma per le salite, non credete che il progetto FA30, ma anche la PA21, nonostante abbiano una concezione progettuale “datata” rispetto alle vetture in fibra di carbonio, ma alla luce dei risultati ottenuti siano progetti ancora attuali e magari ulteriormente sviluppabili ? Sono curioso di un’opinione autorevole di tutti i forumisti. Grazie.




Più che altro si tratta di stabilire quanto di "attuale" ci sia nel progetto
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34551 Messaggi

Inviato il 10/12/2018 :  14:04:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mi sembra che il progetto PA 21 risalga al 2001 e quello FA 30 all' anno 2009. Entrambi, attraverso successive evoluzioni (motore, aerodinamica, ecc.) sono giunti sino ai gg. nostri ancora vincenti in gr. CN ed E2-SS : cosa dire ? A mio parere molto ha contato l' opera di "affinamento" di Enzo Osella, tanto ha contribuito l' apporto di pilotaggio dei vari Faggioli, Merli, Magliona...certo, a parte la Norma, è anche vero che mancano nella specialità Costruttori antagonisti...mi piacerebbe assai vedere una biposto targata Dallara o Tatuus o Wolf, guidata da un signor pilota, nelle cronoscalate, ma la politica nel motorsport delle citate Case và in altra direzione.

Modificato da - CALIBRA16V il 10/12/2018 14:26:10
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1328 Messaggi

Inviato il 10/12/2018 :  18:46:36  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di CALIBRA16V

Mi sembra che il progetto PA 21 risalga al 2001 e quello FA 30 all' anno 2009. Entrambi, attraverso successive evoluzioni (motore, aerodinamica, ecc.) sono giunti sino ai gg. nostri ancora vincenti in gr. CN ed E2-SS : cosa dire ? A mio parere molto ha contato l' opera di "affinamento" di Enzo Osella, tanto ha contribuito l' apporto di pilotaggio dei vari Faggioli, Merli, Magliona...certo, a parte la Norma, è anche vero che mancano nella specialità Costruttori antagonisti...mi piacerebbe assai vedere una biposto targata Dallara o Tatuus o Wolf, guidata da un signor pilota, nelle cronoscalate, ma la politica nel motorsport delle citate Case và in altra direzione.




A maggior ragione sarebbe ancor più opportuno stabilire la natura delle "successive evoluzioni"

Torna all'inizio della Pagina

QuintoMoro

54 Messaggi

Inviato il 11/12/2018 :  05:40:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Quando la macchina è vincente, spetta agli altri inseguire .....
Merli finché nel 2018 non ha montato uno Zytec è sempre stato un pelino dietro. Vuol dire che il pacchetto nel suo complesso è ormai vincente. A livello di gomme Avon non si è dimostrata inferiore a Pirelli se non in casi limite come nei 18 Km del Bondone. Non so poi nel dettaglio tra cambio e sospensioni ma credo che abbiano raggiunto il top.
Quello che dico è che oggi il pacchetto nel suo insieme in mano a Christian non è inferiore a vetture concettualmente più innovative. Questo ne va dello sport e credo che Campionati Italiani ed Europei così combattuti come in questi ultimi 3 anni erano tempi che non si vedevano. Merito va certamente a Simone che con la Norma ha portato una novità / alternativa al monopolio di Osella.

Modificato da - QuintoMoro il 12/12/2018 19:26:39
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34551 Messaggi

Inviato il 12/12/2018 :  11:29:23  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Certo negli anni '70 c' erano Abarth, Lola, Chevron, Porsche, Ferrari...bei tempi !
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 19 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000