CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Cronoscalate e Dintorni
 Siamo Tutti "Europei"
 CEM 2016
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 38

Legalino

1349 Messaggi

Inviato il 05/09/2016 :  19:37:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di pietris
La PA2000 evo e controevo che sia non aveva la benchè minima speranza contro il binomio Macario/Norma EVO gommata Pirelli !!!!


Consentimi caro Franco - a proposito tutto bene? - di essere in disaccordo su tale punto: alla luce dei risultati di Merli dell'anno scorso con la PA2000 Evo, con esigui distacchi dalla Norma di Faggioli, il tuo discorso risulta valido se relegato a Faggioli, non a Macario che, con tutto il rispetto, a livello prestazionale è attualmente inferiore al suo capitano...

...oltremodo, si poteva ricorre anche ad una PA30...
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

792 Messaggi

Inviato il 05/09/2016 :  20:53:27  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Lo ha scritto Franco:

Faggioli ha vinto il CEM
Merli non ha perso il CEM
Osella ha perso il CEM

E sono d'accordissimo con lui, anche se ultimamente si leggono cose molto strane del tipo "Faggioli ha dovuto salire su una Osella per vincere il cem, alla fine in una maniera o nell'altra il Cavaliere ha vinto anche questa volta".

No, se c'è qualcuno che deve valutare bene la sconfitta in questo CEM è proprio Osella. Christian è stato per ben tre volte (dico TRE) davanti a Faggioli nella stessa stagione. Quanti anni sono passati dall'ultima volta che è successo?
E non ha perso il CEM perchè non è riuscito a fare più assoluti di Simone, ma perchè non è stato messo in grado di battere Simone sulla FA30 "vecchia".
E sarebbe bello finirla di dire "si ma Faggioli ha le Pirelli" "Si ma lo zytek è meglio dell'RPE", perchè non penso proprio che questi dati di fatto possano essere in qualche maniera "colpa" di Faggioli o di Merli. Sono scelte, e si sono dimostrate perdenti.

Per quanto riguarda l'ultima gara, e lo spostamento in E2SS, si parla di slealtà, di mancanza di sportività, di poca professionalità, ma sinceramente penso che innanzitutto la poca professionalità sarebbe stato non provarci, non fare di tutto per vincere questo CEM (anche perchè non era proprio scontato che stesse davanti a Merli), la slealtà si sarebbe potuta nominare solo se avesse fatto il cambio di gruppo "nascondendosi" come suggerito da legalino, e di mancanza di sportività non potrà mai essere accusato chi cerca il confronto diretto, ma al limite chi lo evita.

Simone ha eguagliato Nesti in Europa (9 titoli).
In Italia siamo a 11 (quasi 12) contro 17.
Avrà voglia di eguagliarlo anche qui?
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

792 Messaggi

Inviato il 05/09/2016 :  20:54:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di Legalino



...oltremodo, si poteva ricorre anche ad una PA30...



Legalino, lo vuoi capire o no che gli Zytek sono FINITI!?!?!?!?!?
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10798 Messaggi

Inviato il 05/09/2016 :  23:39:48  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di Legalino

Citazione:
Messaggio di pietris
La PA2000 evo e controevo che sia non aveva la benchè minima speranza contro il binomio Macario/Norma EVO gommata Pirelli !!!!


Consentimi caro Franco - a proposito tutto bene? - di essere in disaccordo su tale punto: alla luce dei risultati di Merli dell'anno scorso con la PA2000 Evo, con esigui distacchi dalla Norma di Faggioli, il tuo discorso risulta valido se relegato a Faggioli, non a Macario che, con tutto il rispetto, a livello prestazionale è attualmente inferiore al suo capitano...

...oltremodo, si poteva ricorre anche ad una PA30...



Caro Matteo tutto bene o quasi...

La Pa2000 non era competitiva con la FA/30 diversi anni fa.... la EVO non lo sarebbe stata con la Norma Evo Pirelli.... questo, secondo me è un dato di fatto!

La PA/30...? Ne esistono di competitive....?

Poi il discorso sulla competitività della Fa/30 Evo si chiude con i tempi ottenuti da Scola ..... Appena salito su una macchina "clienti" stacca tempi vicinissimi ad una vettura ufficiale .....

Faggioli ha vinto il CEM l'inverno scorso ... studiando e disponendo le pedine.....

Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1349 Messaggi

Inviato il 06/09/2016 :  07:10:10  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">Citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Messaggio di pietris

Faggioli ha vinto il CEM l'inverno scorso ... studiando e disponendo le pedine.....
[/quote]

Caro Franco,

chi ha studiato d'inverno non è certo il campione toscano, lui si è limitato a noleggiare le vetture del proprio parco macchine, allestendo un programma per il CEM E2-SS per Macario, non dimentichiamo, infatti, che Macario è sempre un cliente pagante...

...del resto con 12 gare da effettuare e tutte le relative incognite non era giammai possibile prevedere le mosse con tale anticipo...

È stato senz'altro più facile studiare la strategia della FA30 Evo, ovvero gareggiare in E2-SS senza direttamente scontrarsi con la Norma di Faggioli ed, al contempo, avvantaggiarsi della discriminatoria discriminante del numero di avversari battuti, poiché con i dati alla mano delle precedenti stagioni agonistiche, risultava e risulta evidentissimo che in Europa negli ultimi anni i partecipanti in E2-SS sono sempre stati di gran lunga maggiori di quelli in E2-SC...

...il vantaggio di Faggioli, ovvero la "posizione dominante" di cui già discutevo, risulta il team di cui dispone, ovvero del suo approccio imprenditoriale, perché ad oggi, pur non costruendo direttamente le vetture, quello di Faggioli è un team ufficiale a tutti gli effetti - vede la capacità di reazione direttamente sui campi di gara agli inconvenienti occorsi, non ultima quella di "riparare" la vettura seriamente danneggiata, tanto, dunque, potendo contare su di un eventuale "gioco di squadra" di cui gli altri non possono avvalersi...

Ad oggi per sconfiggere Faggioli bisogna imprenditorialmente imitarlo allestendo una squadra corse ufficiale con più vetture e non tentando singolari assalti alla kamikaze...

...non dimentichiamo che "l'operazione Bistrica" è potuta più facilmente avvenire anche grazie al gioco di squadra, ovvero alla sconfitta di Merli in E2-SS da parte del cliente addirittura pagante di Faggioli, ossia il bravo e valido Macario, mentre il pilota trentino non si è avvalso di nessun scudiero, ovvero per poterlo fare avrebbe dovuto pagare e non incassare.

Modificato da - Legalino il 06/09/2016 07:21:37
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1349 Messaggi

Inviato il 06/09/2016 :  07:22:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">Citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Messaggio di pietris

Faggioli ha vinto il CEM l'inverno scorso ... studiando e disponendo le pedine.....
[/quote]

Caro Franco,

chi ha studiato d'inverno non è certo il campione toscano, lui si è limitato a noleggiare le vetture del proprio parco macchine, allestendo un programma per il CEM E2-SS per Macario, non dimentichiamo, infatti, che Macario è sempre un cliente pagante...

...del resto con 12 gare da effettuare e tutte le relative incognite non era giammai possibile prevedere le mosse con tale anticipo...

È stato senz'altro più facile studiare la strategia della FA30 Evo, ovvero gareggiare in E2-SS senza direttamente scontrarsi con la Norma di Faggioli ed, al contempo, avvantaggiarsi della discriminatoria discriminante del numero di avversari battuti, poiché con i dati alla mano delle precedenti stagioni agonistiche, risultava e risulta evidentissimo che in Europo negli ultimi anni partecipanti in E2-SS sono sempre stati di gran lunga maggiori di quelli in E2-SC...

...il vantaggio di Faggioli, ovvero la "posizione dominante" di cui già discutevo, risulta il team di cui dispone, ovvero del suo approccio imprenditoriale, perché ad oggi, pur non costruendo direttamente le vetture, quello di Faggioli è un team ufficiale a tutti gli effetti - vede la capacità di reazione direttamente sui campi di gara agli inconvenienti occorsi, non ultima quella di "riparare" la vettura seriamente danneggiata, tanto, dunque, potendo contare su di un eventuale "gioco di squadra" di cui gli altri non possono avvalersi...

Ad oggi per sconfiggere Faggioli bisogna imprenditorialmente imitarlo allestendo una squadra corse ufficiale con più vetture e non tentando solitari ed eroici assalti alla kamikaze...

Modificato da - Legalino il 06/09/2016 07:44:03
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10798 Messaggi

Inviato il 06/09/2016 :  13:16:25  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di Legalino
Caro Franco,

chi ha studiato d'inverno non è certo il campione toscano, lui si è limitato a noleggiare le vetture del proprio parco macchine, allestendo un programma per il CEM E2-SS per Macario, non dimentichiamo, infatti, che Macario è sempre un cliente pagante...

...del resto con 12 gare da effettuare e tutte le relative incognite non era giammai possibile prevedere le mosse con tale anticipo...

È stato senz'altro più facile studiare la strategia della FA30 Evo, ovvero gareggiare in E2-SS senza direttamente scontrarsi con la Norma di Faggioli ed, al contempo, avvantaggiarsi della discriminatoria discriminante del numero di avversari battuti, poiché con i dati alla mano delle precedenti stagioni agonistiche, risultava e risulta evidentissimo che in Europo negli ultimi anni partecipanti in E2-SS sono sempre stati di gran lunga maggiori di quelli in E2-SC...

...il vantaggio di Faggioli, ovvero la "posizione dominante" di cui già discutevo, risulta il team di cui dispone, ovvero del suo approccio imprenditoriale, perché ad oggi, pur non costruendo direttamente le vetture, quello di Faggioli è un team ufficiale a tutti gli effetti - vede la capacità di reazione direttamente sui campi di gara agli inconvenienti occorsi, non ultima quella di "riparare" la vettura seriamente danneggiata, tanto, dunque, potendo contare su di un eventuale "gioco di squadra" di cui gli altri non possono avvalersi...

Ad oggi per sconfiggere Faggioli bisogna imprenditorialmente imitarlo allestendo una squadra corse ufficiale con più vetture e non tentando solitari ed eroici assalti alla kamikaze...



Matteo, condivido quello che hai scritto.... puntualmente !!!! Converrai con me però che alla fine si tirano le somme !!! All'esame di stato del CEM, Faggioli è stato promosso con un 100 e LODE , Osella secondo me non può arrivare nemmeno ad uno 80 ....

Come giustamente fai rilevare.... Osella ha pensato di poter vincere il CEM con la sola forza di una FA/30 evo e di un fuoriclasse di pilota !!! Faggioli invece oltre sul suo talento ha contato su un compagno di squadra eccellente, una NORMA cucita su misura, gomme uniche e su una Fa/30 assettata come lui voleva e con un motore da lui scelto...

Voglio dire...., tra i due, Faggioli indubbiamente ha studiato di più..., ed è un suo merito ovviamente !!!

Forse l'ho già scritto.... ma lo ripeto.... Osella deve iniziare a cambiare approccio, secondo me...

Se ne ha ancora voglia, non dimentichiamo il palmeres del mitico Enzo che farebbe impallidire chiunque (uno dei più grandi costruttori degli ultimi 30 anni) e ancora la forza, gli anni pesano a tutti, dovrà iniziare a comprendere che non può partire da una posizione dominante, ma deve rincorrere....

Mi spiego meglio, con il binomio Osella/Faggioli di fatto esisteva un IMPERO automobilistico !!!
NON ESISTEVANO seri concorrenti capaci di combattere ad armi pari ....
Con il divorzio da Faggioli, Osella è rimasto orfano della STRUTTURA creata da SIMONE negli anni, e quindi l'IMPERO è andato disgregato....

Oggi Faggioli dispone di una struttura tecnica, di budget, di contatti, di piloti di primo livello, che pongono lo stesso ben al di sopra della struttura OSELLA....

Osella se vuole tornare a vincere con MERLI (e lo potrebbe fare) deve pensare ad una MACCHINA eccezionale..... senza compromessi (il motore RPE secondo me lo è stato fin da subito) !

Ecco, senza compromessi.... ma siamo certi che il budget necessario sia cosa alla portata di Osella/Merli OGGI ?

Torna all'inizio della Pagina

Ronnie72

1698 Messaggi

Inviato il 06/09/2016 :  14:51:51  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Faggioli vince (ieri mentre stravince il CEM) con un mezzo costruito nel 2009 che non guidava da tre anni penso ci sia poco da aggiungere, la furbata a mio modo di vedere l’ha studiata nei particolari il binomio Osella-Merli ben sapendo che non ci sarebbe stata alcun’altra possibilità, no ... 6 vittorie assolute su 9 evidentemente non bastavano c’è voluta la settima scaturita da uno scontro diretto senza appello ne scusanti.
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6647 Messaggi

Inviato il 06/09/2016 :  16:10:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Come vorrei vedere in Europa Domenico SCOLA, ora che dispone di una vettura altamente competitiva
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35162 Messaggi

Inviato il 07/09/2016 :  11:29:11  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di ascoliracer

Se Schweiger vince e Miljkovic arriva secondo...dobbiamo contare i concorrenti battuti



A Buzet le iscrizioni chiudono oggi ; Schweiger deve sperare in Jurena oppure sfidare lui stesso in gruppo N Miljkovic...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35162 Messaggi

Inviato il 12/09/2016 :  10:12:35  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
...imminente la pubblicazione dell' elenco iscritti sul sito della gara.
Torna all'inizio della Pagina

ascoliracer

1131 Messaggi

Inviato il 12/09/2016 :  13:00:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Faggioli assente!
Schweiger a questo punto deve sperare in Muhvic
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35162 Messaggi

Inviato il 12/09/2016 :  15:01:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E si' assenti Faggioli, Macario e Migliuolo ; in totale 180 moderne + 10 Seat Ibiza Cupra Trofeo ed una sessantina di storiche.
Torna all'inizio della Pagina

nopper

1782 Messaggi

Inviato il 12/09/2016 :  16:43:37  Guarda il profilo di  Visita il Sito di nopper  Rispondi Citando
Giocandosi tutto alla Nissena (per quanto gli siano sufficienti due podi) avrebbe messo comunque a rischio il Master..in caso di guasto avrebbe dovuto chiudere il CIVM a Pedavena.
Così facendo inoltre evita di dover far scendere un secondo bilico in Sicilia la settimana prossima.

Così Christian dovrebbe andare a chiudere in bellezza il Campionato...e speriamo a questo punto di rivederli entrambi ad Ecce Homo!
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1349 Messaggi

Inviato il 12/09/2016 :  17:23:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Assente giustificato anche Paride Macario, infatti l'italiano nella migliore delle ipotesi potrebbe raggiungere quota 198 punti, mentre ad oggi Vladimir Vitver è già terzo nella 2° Divisione con 199 punti, laddove, con la probabile vittoria di Gruppo a Buzet, il ceco potrebbe portarsi addirittura a quota 206...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 38 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000