CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Oggi in Montagna
 Regole e Regolamenti
 IL GRUPPO E1 SEMPRE + AFFOLLATO...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 72

ArmaLetale

8303 Messaggi

Inviato il 17/05/2009 :  22:38:31  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
più che altro da come mi sono informato riguardava il telaio tubolare fatto all anteriore considerato fuori regolamento.

stesso lavoro fatto da giuliani all ant ed al post alla delta.

io su questa modifica sono daccordo con i verificatori che la pensano uguale(sia quelli di erice che quelli dello spino? auto verificate ma senza timbro civm

cmq grossi controlli allo spino dalle e3 alle formula
anche il sabato...12 auto nn verificate
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 18/05/2009 :  17:45:42  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Che significa "auto verificate ma senza timbro CIVM"?
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34563 Messaggi

Inviato il 18/05/2009 :  20:08:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Altro quesito da profano per Voi + addetti ai lavori.
Queste difficolta' per gli ispettori tecnici sono dovute a :
-non facile interpretazione di quanto scritto sull' Annuario
-possibilità di diverse interpretazioni regolamentari da parte dei preparatori
-impossibilità di una linea "comune" in tutta Italia riguardo questo o quel p.to del regolamento della E1
-troppa confusione tra E1 Italia ed E1 FIA
A Voi la boccia...
Torna all'inizio della Pagina

nopper

1782 Messaggi

Inviato il 18/05/2009 :  20:51:27  Guarda il profilo di  Visita il Sito di nopper  Rispondi Citando
A questo punto potrebbe davvero essere uno "sbadato" precedente, in una gara fuori campionato,a stabilire chi potrà.... "salire a bordo".
Torna all'inizio della Pagina

SIMCARO

1160 Messaggi

Inviato il 18/05/2009 :  22:06:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
che il commissario nazionale fosse abbastanza pignolo(per non usare termini piu forti) non lo metto in dubbio,ma forse in alcuni casi aveva ragione.......
Torna all'inizio della Pagina

ArmaLetale

8303 Messaggi

Inviato il 19/05/2009 :  10:59:40  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
giaur significa che ad erice ed alla nissena le auto sono state verificate.ad alcune gli è stato dato il timbro civm (verifica unica x tutto l anno) ad altre no

a fasano anche le auto che avevano il timbro si sono viste annullare la verifica unica in aspettativa di chiarimenti.

dunque..i verificatori dello spino sembravano essere molto preparato.ina lcune cose avevano raggione..in altre no

e proprio un loro errore che è costato la nn presenza di un pilota tra i partenti a causato una segnalazione al giudice sportivo.
vedremo cosa accadrà

x me i regolamenti e1 ita ed e1 fia sono abbastanza staccati l uno dall altro come lo sono l e1 internazionale ed l e2

il problema è che sono troppi.
io farei un regolamento più aperto x l ei italia e lascerei solo l e1 fia insieme.
i regolamenti sono alla portata di tutti.
il problema credo sia come vengano interpretati da pilota e pilota..preparatore e preparatore e verificatore e verificatore.

tutto è nato dal fatto che prima in e1 correvao 6-7 auto.
ora è pieno..c'è agonismo...anche troppo forse


Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 19/05/2009 :  14:57:01  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Pur non volendomi addentrare nei meandri regolamentari faccio notare che se un'auto abbia ottenuto un visto di conformità da un C.T. ciò non significa che alle successive verifiche altri C.T. non possano rimetterlo in discussione.
E non c'è niente di assurdo, seppure di certo non sia piacevole, se un concorrente venga fermato sulla linea di partenza perchè il C.T., in quel momento, abbia accertato o sia arrivato alla conclusione che l'auto abbia delle irregolarità.
Comunque per tutti questi casi c'è la possibilità di ricorrere agli organi preposti.
Sarei molto di più dalla parte di chi dimostri attenzione, e si prenda, senza protagonismi, la briga di affrontarle le questioni per chiarirle piuttosto che da quella di chi mandi tutto avanti per inerzia e per quieto vivere.
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 19/05/2009 :  15:04:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Quanto ai regolamenti è certo che siano troppi, a volte assurde repliche peggiorative di quelli Fia, ma è altrettanto certo che qualcuno li abbia voluti. Io sarei per l'adozione solo di quelli Fia. Ancora meglio sarebbe se si tornasse a regolamenti unici per la salita e la pista. Ovviamente, il tutto è solo il mio modesto parere.
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10740 Messaggi

Inviato il 19/05/2009 :  16:54:27  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Giaur pur comprendendo e condividendo quasi in toto le tue opinioni in materia permettimi di far notare un'incongruenza che se vera.... mina dalle fondamenta la credibilità dei C.T. ed in parte di chi quei regolamenti ha emanato....
Avete detto che dei Commissari avrebbero, e badate bene uso il condizionale....., verificato delle auto regolarmente nelle prime due gare di CIVM......poi in altra gara altri Commissari hanno ritenuto di non verificare le stesse auto per qualche difetto regolamentare....
Innanzitutto chiedo se la notizia sarebbe confermata...., poi una questione.....
Quando all'interno di una stessa azienda il direttore del personale dice ad un dipendente di fare un certo lavoro in un determinato modo...., e il giorno successivo l'amministratore delegato và dallo stesso subordinato e gli dice che quello che ha fatto è errato..... si crea un caso....
Un caso che danneggia in primis l'azienda ..., ma che fà pensare al dipendente che i vertici dell'azienda hanno le idee molto confuse..... nella più ottimistiche delle ipotesi....

Se ti ricordi avevamo anche discusso sulla credibilità dei Commissari.... io avevo convenuto con la tua ipotesi....
La credibilità dei commissari tecnici deve essere salvaguardata.....
Proprio in questa ottica a questo punto.... prima che si entri nelle gare FIA/CEM/CIVM..... forse è meglio che chi di dovere faccia chiarezza.... urgentemente!

La credibilità del gruppo, del lavoro di molte persone e degli stessi commissari è ora su un piatto....... vediamo come evolve la questione.....

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 19/05/2009 :  21:41:01  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ad ogni salita c'è una verifica (generale), c'è un delegato tecnico, vari C.T, il collegio dei commissari sportivi, le auto che hanno presentato modifiche controverse si ripresenteranno alle prossime salite, vedremo che decisioni verranno prese.
Credo che i problemi emersi( sui quali si sa poco in verità perchè si sono solo avute mezze informazioni qua e là) possano essere chiariti, in assenza di reclami, con successive verifiche che potranno determinare un orientamento prevalente.
La Csai potrà accelerare il chiarimento emettendo delle circolari interpretative sui punti controversi che orientino i C.T. ma non cambiare o precisare i regolamenti fino alla fine della stagione.
Onestamente, altro non saprei ipotizzare.
Torna all'inizio della Pagina

lino

251 Messaggi

Inviato il 19/05/2009 :  21:59:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Giaur, secondo me sei un C.T. altrimenti non giustificheresti il C.T. che ha fermato una macchina sulla linea di partenza dello Spino, nel modo e per le motivazioni come sappiamo.
La macchina non e' regolare? bocciata al venerdi', non sulla linea di partenza............
Torna all'inizio della Pagina

lino

251 Messaggi

Inviato il 19/05/2009 :  22:10:49  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Giaur, continui a fare il "professore" senza conoscere il problema (lo dici tu) che prendi notizie da qua e da la, ma alla domanda specifica se e' giusto secondo te che tutte le vere E1 quindi con passaporto E1, debbano correre con carregiata gruppo N e con scocca gruppo N, fai finta di non capire e non rispondi, continuando a scrivere fiumi di parole in "politichese" che gira intorno al problema ma non lo affronta mai.
Torna all'inizio della Pagina

ArmaLetale

8303 Messaggi

Inviato il 19/05/2009 :  23:04:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
o c'è chi è stato chiamato in verifica dopo le prove !!ma si può???

cmq credo che tutti abbiano avuto a che fare con i c.t
si vedevano piloti con passaporto in mano entrare ed uscire.

chi è il pilota fermato sullo start??
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 20/05/2009 :  00:00:35  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Lino, credevo di essere stato troppo stringato....
Sostengo la facoltà di fermare un'auto sulla quale si ravvisino delle irregolarità tecniche in qualsiasi momento, anche sulla linea di partenza. E' chiaro che non sia il massimo come forma ma in questi casi quello che conta è la regolarità o meno dell'auto. Ancora meno faccio il professore proprio perchè cerco di capire qualcosa che ne tu né altri avete spiegato fino in fondo, qualcuno è sembrato l'oracolo... anzi, visto che la questione investiva concorrenti dell'E1 Italia che si ha anche remora a nominare, c'è stata molta reticenza.
Comunque, per tornare alla sostanza, andando a ritroso, si potrà trovare un post nel quale nella mia modestia, visto che non sono un C.T. (perchè altrimenti non avrei potuto), ho azzardato un mio parere sulla possibilità di allargare la carreggiata, nei limiti della larghezza massima ammessa per il tipo di auto, il che comporta la possibilità di modifica dei passaruota, dei parafanghi o dei codolini.
Sulla scocca, invece, ritengo che non si possa modificare come forma, dimensioni e materiali originali.
Torna all'inizio della Pagina

Charlie

2428 Messaggi

Inviato il 20/05/2009 :  09:46:36  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di Giaur

Sostengo la facoltà di fermare un'auto sulla quale si ravvisino delle irregolarità tecniche in qualsiasi momento, anche sulla linea di partenza.


io assolutamente no
è come dire che la destra non sa quel che fa la sinistra...
se i commissari intravedono irregolarità tecniche lo comunicano al proprietario dell'auto in sede di verifica
e alla fine delle verifiche emettono un comunicato.se taglierà il traguado finale sarà passibile di squalifica.
il concorrente,che ha pagato l'iscrizione, potrebbe usare la gara come test e a 100mt dall'arrivo dell'ultima manche ritirarsi.


Charlie
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 72 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000