CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Oggi in Montagna
 Regole e Regolamenti
 IL GRUPPO E1 SEMPRE + AFFOLLATO...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 72

pietris

10755 Messaggi

Inviato il 26/05/2008 :  10:25:42  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
A chi fosse sfuggito ricordo che l'utente lino.... è Scarpelli che insieme ad una cordata di amici aveva messo in piedi un progetto ambizioso su una Mitsu E1 davvero performante a norma FIA.....
Progetto poi sospeso perchè in Italia non è stato recepito il regolamento E1 FIA e quindi non avrebbero potuto gareggiare in CIVM....
E' evidente quindi che ci sono due scuole di pensiero a confronto..... Da una parte chi vorrebbe liberalizzare a favore delle E1 FIA ...altri che vorrebbero che si rimanesse con questo regolamento....
Io, per la serie un compromesso si può e si deve trovare, vedrei invece benissimo due gruppi distinti E1 Ita e E1 FIA, così da accontentare tutti e far aumentare la spettacolarità delle gare.....

Ciao

p.s.: in privato le "questioni" in sospeso.....
Torna all'inizio della Pagina

Ronnie72

1698 Messaggi

Inviato il 26/05/2008 :  12:17:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di panda


"vincere facile?" ma che nè sai di come si gestisce "dà privati" una vettura come la mia! quarda che non cè niente di facile,io e il mio meccanico (siamo solo in due a mettere le mani sulla vettura) ...



Raggiungere gli attuali livelli sviluppando un mezzo del genere non è certamente da tutti, … come Pilotarlo del resto, grande lavoro e grandi risultati, complimenti quindi a Fabrizio e al suo meccanico, giustamente citato, con il quale mi sono intrattenuto il sabato dell’ultima Pedavena, ho avuto modo di conoscere una persona squisita e disponibilissima, prodigo di informazioni tecniche particolarmente apprezzate in quanto da me sconosciute … fino a quel momento … grazie ancora .
Torna all'inizio della Pagina

lino

251 Messaggi

Inviato il 28/05/2008 :  14:37:11  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
DOVETE SAPERE TUTTI CHE IL SIG. PANDOLFI INSIEME AI SIGNORI:LASCHINO,DI GIUSEPPE E ALTRI (ESCLUSO MOLINARI) SONO STATI QUELLI CHE NON HANNO PERMESSO L'ADEGUAMENTO DEL REGOLAMENTO DA E1 ITALIA AD E1 FIA, NON PERMETTENDO DI FATTO L'INGRESSO DI NUOVE MACCHINE MOLTO PERFORMANTI E NON MI RIFERISCO SOLO ALLE 3 NOSTRE MITSU, MA AD ESEMPIO LA NUOVA BMW DI IACOANGELI ED ALTRE VETTURE, QUINDI PERCHE' SCRIVO " COMODO VINCERE FACILE" PER QUESTI MOTIVI: PREMESSO CHE LE DTM CORRONO CON UNA DEROGA AL REGOLAMENTO ITALIANO E1 MA COMUNQUE IO APPROVO E MI FA MOLTO PIACERE VEDERE CORRERE MACCHINE SPLENDIDE E PERFORMANTI COME QUESTE, ANCHE SE DATATE, MA IL PROBLEMA E' CHE QUESTE MACCHINE NON SONO RIMASTE ORIGINALI COME DOVEVANO RIMANERE,MA HANNO SUBITO TANTE E TALI MODIFICHE CHE NON RISPETTANO PIU' IL REGOLAMENTO CON LA QUALE CORREVANO ALLORA, MA IO SONO DACCORDO CON GLI AGGIORNAMENTI PERCHE' NELLE COMPETIZIONI IL BELLO E' TIRARE FUORI DAL MEZZO MECCANICO IL MASSIMO, ED EVOLVERLO STAGIONE DOPO STAGIONE.
QUINDI A CHE COSA PORTA TUTTO CIO'?: CHE UNA VETTURA CHE SEGUE IL REGOLAMENTO E1 FIA ALLA LETTERA, COME FACCIAMO NOI, NON POTRA' MAI ESSERE COMPETITIVA CONTRO LE DTM, E SICCOME LORO LO SANNO, DIFENDONO IL LORO ORTICELLO. MA LA COSA PIU' VERGOGNOSA, ANTISPORTIVA E IMMORALE E CHE NOI ABBIAMO UN REGOLAMENTO DA SEGUIRE, CON INNUMEREVOLI LIMITAZIONI (PESO - AERODINAMICA - LARGHEZZA GOMME)LORO NO, E NON SONO NEMMENO CONTENTI E APPAGATI, TANTE' CHE HANNO FATTO FUOCO E FIAMME PER NON FARE CAMBIARE QUESTO REGOLAMENTO FALSO, ANACRONISTICO E NON UTILE A LIVELLARE LE VARIE VETTURE CHE POTREBBERO PARTECIPARE IN QUESTA CATEGORIA A TUTTO VANTAGGIO DELLO SPETTACOLO. PER IL MOMENTO CHIUDO QUI IL MIO TEMPO E' FINITO.
A PANDOLFI SCUSA SE MI PERMETTO DI RICORDARTI CHE LA NOSTRA MITSU L'ABBIAMO COSTRUITA DA SOLI, DALLA CARROZZERIA INTERAMENTE IN CARBONIO, ALLA SCOCCA, AL MOTORE, TRASMISSIONE, SOSPENSIONI, ELETTRONICA, E DI RICORDARTI ANCORA CHE HO 41 ANNI E CORRO DA QUANDO NE AVEVO 12, CORRENDO CON QUALSIASI COSA AVESSE UN MOTORE ( AEREI ANCORA NO) ED IO SONO QUELLO MESSO PEGGIO DEL TEAM.


Torna all'inizio della Pagina

pietris

10755 Messaggi

Inviato il 28/05/2008 :  15:46:12  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
.... che bella gatta da pelare......

Lino capisco la tua amarezza.....ma ci hai sfondato i timpani con tutti questi urli (scrivere in maiuscolo equivale ad urlare su internet)
Detto questo...giusto per smorzare i toni.....vorrei che tutti si attenessero al regolamento del forum. Sarà un topic mooooolto caldo prevedo....non fatemi fare gli straordinari per favore
Aggiungo una notazioni di carattere puramente regolamentare...
Lino mi pareva di ricordare che le vetture dtm dovevano rispettare il regolamento di origine come hai fatto notare...però è altrettanto vero che se avessero ottenuto (ma io non lo sò questo) un successivo passaporto E1 Italia.... rientrerebbero nella regolamentazione molto amplia del E1 appunto, quindi autorizzate a tutte quelle modifiche che sono state eventualmente apportate....
Seguendo questo specifica norma appunto....
"...tutte le vetture turismo e gran turismo omologate, scadute di omologazione o non omologate purché di data di costruzione non anteriore al 1.1.1994 (fa fede la data di prima immatricolazione della vettura) o con omologazione nazionale od internazionale in corso di validità nel 1994 conformi al regolamento tecnico E1 Italia pubblicato in appendice alla NS16 bis con passaporto tecnico CSAI di Gruppo “E1 Italia”;
Ulteriore annotazione
Dici che una vettura a norme E1 FIA:
"....NON POTRA' MAI ESSERE COMPETITIVA CONTRO LE DTM..."
Probabilmente volevi dire il contrario......partendo per esempio dal peso....sbaglio?
Infine, che tu sappia, la storia di Iacoangeli che non avrebbe potuto schierare il suo bmw a norma E1 FIA è riconducibile con le assenze inaspettate dell'ing. nelle prime gare?
Se ci sono cose che mi sfuggono ti prego volermele indicare ......
Comunque come ho già indicato più volte una possibile soluzione potrebbe essere quella dei due gruppi distinti.... per buona pace di tutti.....

Ciao

Modificato da - pietris il 28/05/2008 19:44:32
Torna all'inizio della Pagina

ArmaLetale

8303 Messaggi

Inviato il 28/05/2008 :  16:04:53  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
iacoangeli aveva modificato tutto il bmw x fare e1 fia..poi il regolamento nn è passato

vero è che se passava il regolamento fia le auto dtm nn avevano più speranze di vittoria....
ma.....perchè n hanno più speranze di vittoria???se hanno passaporto e1 possono allegerire la macchina e continuare l evoluzione.....se hnno il passpaorto e1..se hanno l originale le modifiche effettuate nn sono regolamentari....
Torna all'inizio della Pagina

panda

345 Messaggi

Inviato il 28/05/2008 :  19:36:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Vedo che lino non è per niente ha conoscenza dei fatti ne tantomeno dei regolamenti:
Io insieme a Laschino e tutti dico TUTTI i possessori di 155 dtm-itc e gta Molinaro COMPRESO, abbiamo espresso il nostro disaccordo su un eventuale aggiornamento del regolamento E1 Italia come il regolamento E1 FIA alla riunione di Fasano. E siccome ne io ne i signori sopracitati abbiamo potere alla CSAI non capisco di cosa si parla...
Le nostre Macchine sono e devono essere ASSOLUTAMENTE conformi al "vecchio" regolamento DTM-ITC QUINDI TOTALMENTE ORIGINALI!!!!!!
trovatemi un particolare non originale e io non corro PIU!!!!
Per ultimo, lino ricordati che io all'inizio della vostra avventura proprio su questo forum vi ho fatto anche i complimenti!!!!
E poi chè centra quando uno ha cominciato a correre, se ti interessa io di anni ne ho 50 e sono sempre stato nel mondo dei motori.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34715 Messaggi

Inviato il 28/05/2008 :  20:00:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Si' anche a me pare di ricordare che le vetture DTM/ITC fanno riferimento alla regolamentazione di quella serie (1993-1996) senza alcuna deroga.
Tornando a parlare + in generale del gruppo E1 a Verzegnis,presenti "una tantum" le interssanti Peugeot 207 S2000 e 206 WRC ! Notevole,in particolare la classe 2 litri del gruppo con tante marche diverse (Peugeot,Alfa Romeo,Audi,Renault,Bmw ed Honda)...
Torna all'inizio della Pagina

Charlie

2428 Messaggi

Inviato il 28/05/2008 :  21:23:21  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
x lino:

io sono sempre stato uno di quelli "contro" l'unificazione E1 ITALIA-E1FIA,
x un semplice motivo: il regolamento FIA è molto + permissivo..
già correre con vetture "pseudo-artigianali" contro vetture ex ufficiali (Alfa156-AudiA4-BMW320-VOLVO S40-Honda Accord-Ford Mondeo-Peugeo 405/6...) è difficile...
se poi scavalliamo 200-250 kg di peso è meglio lasciar perdere...

voi avete fatto la vostra Mitsu convinti di avere in saccoccia almeno 200kg di peso...

io sono convinto che x il bene del Gruppo E1
sia meglio definire una volta x tutte la divisione tra il regol CSAI e quello FIA.

sai, le auto poi dipende molto anche chi le guida,e,
x fare un nome a caso, mi sembra che Molinaro sia uno che ha il piede molto pesante...

ecco allora che se voi andate a scontrarvi con lui, sempre x esempio, dovete avere si un'auto competitiva, che sulla carta magari c'è,
ma poi bisogna anche fare i tempi.
e se quelli non escono è facile attaccarsi al regolamento che favorisce gli altri...

secondo me voi pensavate di arrivare e massacrare tutti,
invece vi siete resi conto che nella vostra classe ci sono fior di macchine e di Piloti....

pensavate di avere un grosso vantaggio tecnico rispetto a tutti (peso) ma così non è stato....

be, se c'è qualcuno che voleva fare il furbo è inutile che ti guardi intorno...

ci tengo a sottolineare che il mio è un discorso PURAMENTE TECNICO-SPORTIVO alla luce della conoscenza attuale dei regolamenti.

Charlie

ps: x Calibra: nella classe 2 litri manca una OPEL .....
Torna all'inizio della Pagina

J.B.Fender

2651 Messaggi

Inviato il 28/05/2008 :  21:52:44  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Senza entrare nel merito di chi è stato e perchè e per come...
penso che "l'ira" di Lino (che io comprendo...) dipenda dal fatto che non sia stato permesso di partecipare ai campionati italiani alle vetture come le loro Mitsubishi configurate E1-Internazionale.
Specialmente dopo che in molti ci hanno speso tempo e denaro in gran quantità ... ascoltando "radio-previsioni-2008" che prospettavano "l'avvento" da fonti più o meno autorevoli ...
Se i tempi, intesi come riscontri cronometrici, poi venivano o no lo avrebbero visto strada facendo...
...Non credo che questo sia motivo di arrabbiature.
Difficile fare previsioni quando ci si immerge in un'avventura affascinante vcome quella fatta da Lino & Co.
Lo stesso Plasa ci ha impiegato anni per arrivare a creare quella "meraviglia" ed a farla diventare incredibilmente performante...
Il pubblico giustamente ora fa fatica a rinunciare alla Georg-Mobile...
In tempi meno "caldi" ne avevamo accennato già da diverse parti a questa faccenda.
Io ero e rimango dell'opinione di Pietris.
Si poteva costituire un raggruppamento apposito a scanso di scandali, equivoci, e battibecchi.
Chi ci guadagnava era certamente lo spettacolo perchè vetture in configurazione E1-Internazionale di qualsiasi cilindrata, quando costruite bene, sono la massima espressione della fantasia.
Hanno "infiltrato" le E2/a-b-c-d-e-f-g-h-i-l..."M" sopratutto ... potevano "assoldare anche le E1-Fia...che non moriva nessuno...
Torna all'inizio della Pagina

lino

251 Messaggi

Inviato il 28/05/2008 :  23:04:09  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
cerchero' di rispondere un po a tutti.
per PIETRIS, si volevo dire E1 italia e non E1 FIA, e poi quello che ho da dire lo voglio sottolineare, ma non urlare e nemmeno alzare i toni e ne tantomeno usare parole volgari oppure offensive, non rientra nella mia personalita' e nella mia educazione, specie quando mi confronto con persone che non conosco (non associo nessuna persona ai vari nick-name). Verosimilmente anche IACOANGELI non corre per protestare contro questa decisione assurda di non adeguare il regolamento, ma lui al contrario di me, ancora, e' riuscito a stare piu' zitto io invece!!!!!!
per PANDOLFI,i vostri regolamenti forse non li conosco, ma i fatti li conosco sicuramente meglio di te, non fosse altro perche' io a FASANO c'ero tu no, MOLINARO a meta' della riunione insieme a MAMMONE e' andato via delegando MORI a decidere per lui e MAMMONE e ROBERTO MORI ha votato per l'adeguamento da E1 ITA a E1 FIA, in pratica l'adeguamento era voluto da tutto, tuttissimo il gruppo E1 tranne da voi ALFISTI che con il solo LASCHINO presente che ha fatto da portavoce avete presentato un documento il cui contenuto lo disconosco, ripeto, ad esclusione delle ALFA gestite da MORI.
per i complimenti fattici in passato io ti ringrazio ma per essere grandi, alle parole bisogna sempre far seguire i fatti.
poi ti ho scritto brevemente chi sono sportivamente e tecnicamente parlando per farti capire che so' benissimo cosa significa gestire una macchina come la tua.
CHARLIE, non sono in grado di decifrare quello che vuoi dire
SCAVALLIAMO 200-250 KG cosa vuoi dire?
voi avete fatto la mitsu pensando di avere in saccoccia 200 kg, cosa vuoi dire?
per quanto riguarda il problema guida non e' questo l'argomento che stiamo trattando, ma se vuoi una risposta ti dico che io non sono assolutamente capace a guidare le 4 ruote e questo l'ho detto a chiare lettere in tutte le interviste che nelle 3 gare fatte ho rilasciato.
Infatti basta guardare i distacchi abissali, (per il potenziale della macchina che guido) che ho preso, ERICE prima gara QUINTO A 7,9 secondi da GIULIANI, FASANO seconda gara TERZO, prima manche 5 secondi da IACOANGELI E 3 da MOLINARO seconda manche 3 secondi da IACOANGELI e a 7 decimi da MOLINARO, REVENTINO terza gara, prima manche a 3 secondi da giuliani e a 2 decimi da IACOANGELI seconda manche grande botta ma almeno fino al secondo intertempo ero d'avanti a tutti ( magra soddisfazione) quindi tutto questo sproloquio per dirti, che se io, che non so nemmeno cose' una macchina da corsa, con nessuna esperienza di gare in salita e con sole 3 gare fatte ho fatto tutto cio', immagini se la mitsu la guida un pilota vero come MOLINARO visto che lo hai tirato in ballo
oppure IACOANGELI,PANDOLFI,GIULIANI,DIGIUSEPPE e tanti altri!!!!!
dove puo' arrivare.
ciao a tutti, almeno che non corro mi diverto scrivendo, ciao
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10755 Messaggi

Inviato il 29/05/2008 :  09:00:03  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Mi complimento con tutti voi......
Partendo da posizioni lontane anni luce si riesce a mantenere la discussione in un ambito sportivo anche se i punti di vista rimangono molto distanti....
Lino, il mio "piccolo rimprovero" era per smorzare un pò i toni che ho percepito abbastanza accesi.
le posizioni che vedo espresse comunque ricalcolano pari pari quello che è successo con le formula qualche anno fà.... possibile che nessuno lo ricordi?
La soluzione, sicuramente migliorabile, è stata istituire le E2 M e le E2 B.....
Non vedo UN motivo valido affinchè questa soluzione non sia riproponibile per le E1 ITA e le E1 FIA per esempio.......

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

panda

345 Messaggi

Inviato il 29/05/2008 :  09:14:32  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Io sono il primo ad essere d'accordo per due gruppi E1 italia e E1 fia.
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10755 Messaggi

Inviato il 29/05/2008 :  09:25:57  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
Ottimo Fabrizio!!
Costruire insieme qualcosa...... questo è una dimostrazione di buona volontà e di lungimiranza.....
Se qualcuno in CSAI ci legge, e noi sappiamo che è così...., il messaggio da lanciare potrebbe essere:
i diretti interessati "sarebbero"...."potrebbero"..... essere d'accordo su una ipotesi di due gruppi distinti....
Lavoriamoci insieme sopra......sviluppando al meglio una soluzione.

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

virna

2205 Messaggi

Inviato il 29/05/2008 :  09:38:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Caro Lino,

il motivo dell'assenza di Iacoangeli nelle prime gare CIVM (compreso lo Spino ) è dovuto puramente a questioni tecniche, non regolamentari né tantomeno a un atteggiamento di protesta. Questo tengo a precisarlo, come tengo a sottolienare che non vedo l'ora di rivederlo in azione a dar battaglia alla pattuglia "alfista"... a proposito è iscritto a Verzegnis? Non ho ancora avuto modo di leggere l'lenco iscritti.
Quanto al discorso E1 Fia contro E1 Italia, credo che i termini giusti della questione li abbia evidenziati bene Pietris.
Nessuno vuole impedire alle Mitsubishi o qualsiasi altra vettura di competere con le ex-DTM (sennò che ci andiamo a fare a vedere le gare, solo per vedere queste macchine "sfilare" in passerella???). Solo non si vuole (a mio parere) che entrino nel regolamento delle E1 Italia le esasperazioni dell'E1 Fia, tipo i pesi liberi, che possono portare sì alla ricerca e allo sviluppo di nuovi modi di risparmiare peso e guadagnare cavalli ma con una probabile e indesiderata impennata dei costi che non tutti possono reggere... Ricordativi che la maggior parte dei piloti (non solo E1) non fa questo mestiere di professione e fa non pochi sacrifici per riuscire a togliersi "lo sfizio" di guidare in salita certe vetture.
Il dibattito qui discusso fu affrontato anche mesi fa nello stesso topic e credo di ricordare che eravamo tutti abbastanza concordi sull'opportunità di creare due classi distinte che possano correre entrambe nelle gare CIVM e non solo FIA Challenge o CEM, cioè l'E1 Italia ed E1 Fia con punteggi e classifiche divise.
Questa, a parer mio, sarebbe una soluzione forse di compromesso, sì, ma abbastanza equa. Parere personale, naturalmente.
Di qui a tacciare di anti-sportività persone come Di Giuseppe, Pandolfi, Laschino o altri mi sembra veramente eccessivo...
Erano forse questi i toni che Pietris ha voluto, giustamente, smorzare.

Virna
Torna all'inizio della Pagina

panda

345 Messaggi

Inviato il 29/05/2008 :  10:36:45  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
L'importate caro Pietris è che il "dialogo" tra le parti sia corretto, non si può scrivere (mi riferisco a lino) un sacco di baggianate!
Saluto tutti (sono in partenza per Verzegnis)
Fabrizio
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 72 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000