CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Cronoscalate e Dintorni
 Siamo Tutti "Europei"
 CHALLENGE FIA
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 20

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 15/06/2017 :  14:27:41  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Italiani interessati alla serie : Pedroni, Cossu, Bicciato.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 24/07/2017 :  10:37:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Il prossimo fine-settimana terza ed ultima prova italiana della serie ; attualmente guidano le tre divisioni (o categorie) Schagerl, Janik ed Hernadi.

Modificato da - CALIBRA16V il 25/07/2017 11:53:41
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 01/09/2017 :  11:30:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Nell' ultima gara della serie a Mickhausen (inizio ottobre) prevista una buona affluenza di piloti italiani...potrebbe essere l' edizione finale di questa cronoscalata estera molto popolare.

Modificato da - CALIBRA16V il 18/09/2017 12:01:24
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 24/09/2017 :  09:08:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Iscritti Somaschini, Pedroni, Bicciato, Nadalini, Gramenzi, Napione e Bormolini, non ci sono nè Faggioli nè Merli e nemmeno Petit, Berguerand e Meisel...almeno qualitativamente, come avviene da qualche anno, non mi sembra una grande edizione.
Torna all'inizio della Pagina

QuintoMoro

42 Messaggi

Inviato il 28/09/2017 :  09:08:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Nella gara Esthofen-Sank'Agatha dello scorso weekend la Gabriella Pedroni con il secondo posto balza in vetta alla classifica con 1,5 punti di vantaggio su Hernandi e 4 su Thaus arrivato primo. Punti pesanti per Tonino Cossu che balza dal settimo al 4* posto ormai irraggiungibile.
Questo weekend a Mickhausen si decide il tutto con la nostra driver Trentina favoritissima in quanto dispone del Gruppo al completo e pertanto con punteggi pieni e potrà limitarsi a garantire la gara arrivando al traguardo, mentre gli avversari diretti avranno punteggi dimezzati: Hernandi come sempre solitario in Gruppo S20 e Taus che avrà a che fare con l'assenza annunciata di Tonino Cossu (gara inutile ai fini della classifica finale) e con Gasser che corre con vettura NO Fia. In bocca al lupo alla Pedroni.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 29/09/2017 :  12:13:56  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se non piove duello per l' assoluta tra Bormolini e Steiner.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 30/09/2017 :  20:33:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ed infatti il binomio Steiner/Lobart firma il miglior tempo delle tre prove cronometrate odierne.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 01/10/2017 :  14:47:46  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Dai tempi mi sembra che almeno nella I° manche di gara c' è del bagnato...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 01/10/2017 :  20:37:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
...poi le cose, dal p.to di vista climatico, sono nettamente migliorate : ha vinto Steiner, mentre il mio pronostico su Bormolini è completamente naufragato...poi lui, se avrà tempo, modo e voglia, ci spiegherà cosa non ha funzionato.
Torna all'inizio della Pagina

QuintoMoro

42 Messaggi

Inviato il 02/10/2017 :  10:38:48  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Presente per la prima volta a Mickhausen. Ho assistito ad uno spettacolo unico sia dal punto di vista organizzativo grazie al genio e l'estro di Gunter Helzen che da quest'anno getterà purtroppo la spugna, sia per l'immancabile numerosa e calorosa presenza del pubblico oltre che per le auto presenti.
Meteo splendido al Sabato e pioggia nella notte che ha inficiato la gara di Domenica con la prima salita di senza pioggia ma su asfalto bagnato, la seconda con asfalto umido e con la terza in asciutto con tempi man mano in miglioramento.
Il nostro "Signore delle Montagne" alla prima salita ha picchiato sul rail danneggiando l'ala anteriore e compromettendo, forse più da un punto di vista mentale che meccanico (ci dirà meglio lui), la sua prestazione. Lì a seguire, ho assistito di persona ad un gesto sportivo, di altruismo ed infinita generosità, che mi ha letteralmente commosso, da parte del compagno di Team Renzo Napione che non ha esitato un attimo a far smontare l'ala della sua vettura per montarla su quella di Bormolini. Gesto che mi ha ricordato l'altrettanta generosità dello scorso anno, post incidente Ecce Homo, quando lo stesso Napione rese disponibile la sua vettura alla corsa successiva di Ascoli per fargli esorcizzare da subito l'incidente, anche se poi Fausto non potè corrervi esclusivamente per problemi di tardiva iscrizione alla gara. I meccanici hanno comunque fatto il miracolo di riparare il danno consentendo ai due di continuare regolarmente la gara.
Per la cronaca la Trentina Gabriella Pedroni ha nuovamente vinto il titolo Europeo nella prima divisione dell'International Hill Climb Cup. Risultato meritato che premia gli sforzi fatti ed i risultati ottenuti durante l'anno con un Gruppo N sempre numeroso ed agguerrito e sfruttando, in questa "finale", una geniale mossa regolamentare, garantendosi il punteggio pieno del Gruppo N con Nadalini e Bicciato. Ciò a differenza dell'avversario Austriaco che invece, in solitaria, non è riuscito proprio nell'ultima gara a costituire il proprio Gruppo A e portando a casa, stavolta, il punteggio dimezzato che gli è stato fatale.
Buona prestazione per la grintosissima Rachele Somaschini e per gli altri Italiani Gramenzi, Bentivoglio, Agnello, Tinella e Gasser oltre che ad Alfano, Magdalone e Pezzullo con le ammiratissime Fiat 126 e Fiat 500 che non hanno per nulla sfigurato, anzi, rispetto alle locali NSU TT.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 02/10/2017 :  10:54:45  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
In aggiunta all' ottima cronaca di Quinto Moro integriamo con il 2° posto del binomio Zajelsnik/Norma e terzo gradino del podio per Lampert su Osella PA 2000 ; di rilievo la prestazione della McLaren MP4-12C GT 3 di un francese che ha preceduto tutte le E1 presente entrando addirittura nella "top ten" finale !
Torna all'inizio della Pagina

QuintoMoro

42 Messaggi

Inviato il 02/10/2017 :  11:49:17  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Grazie CALIBRA16V ...... in effetti il mio resoconto non varca, se non di poco, i confini Nazionali.
A proposito: ma Livigno è ancora in Italia #127470;#127481; od in qualche Cantone della Svizzera #127464;#127469; al pari del prossimo costituendo Canton Marittimo #127464;#127469; della Sardegna ?
Al nostro forumista fiat128coupè svelare l'arcano ......
Fabien Boububain a tal proposito ha le idee molto chiare .... #128514;#128514;#128514;




fiat128coupè
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6629 Messaggi

Inviato il 02/10/2017 :  12:36:28  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Lo dico sempre al buon fiat 128 coupè.......ci vuole una FA30 V8...basta con questa Reynard
Torna all'inizio della Pagina

Legalino

1317 Messaggi

Inviato il 02/10/2017 :  13:51:56  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di ZAKSPEED

Lo dico sempre al buon fiat 128 coupè.......ci vuole una FA30 V8...basta con questa Reynard



...e chi paga?!
Torna all'inizio della Pagina

mciaghi

748 Messaggi

Inviato il 02/10/2017 :  14:22:35  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Grazie mille per il resoconto della gara, e in particolare finalmente trovo qualcuno che la pensa come me riguardo a:

Citazione:
Messaggio di QuintoMoro

sfruttando, in questa "finale", una geniale mossa regolamentare, garantendosi il punteggio pieno del Gruppo N con Nadalini e Bicciato.



E' una mossa geniale (io preferisco intelligente, piuttosto che geniale, ma la sostanza non cambia). Non è una "mafiata" nè una "bastardata", come invece pensa qualcun altro...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 20 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000