CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Cronoscalate e Dintorni
 Siamo Tutti "Europei"
 CHALLENGE FIA
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 20

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il il 18/05/2010 :  15:51:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Come ogni anno il solito quesito :
- che senso ha ???

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 16/06/2010 :  18:43:48  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Gradita la risposta di qualche organizzazione...in testa, per adesso, Michl ed Hernadi.
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 16/06/2010 :  19:27:08  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
.... Sebastiano..... l'impressione è che attenderai a lungo la risposta.....

La questione è che il Challenge FIA .... non aggiunge nulla alle gare del centro sud.....

Il CEM... aggiunge quella decina di macchine straniere e qualche italiano che guida nel CEM..... 10/15 piloti nella più rosea delle aspettative....

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 07/07/2010 :  18:28:12  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Hai ragione pietris : nessuna risposta al mio quesito...forse troppo "scomodo" !!!
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 07/07/2010 :  18:32:04  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
.....

Ci sono tante cose... che sono scomode..... poi ti mando una mail...

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

320V8

168 Messaggi

Inviato il 07/07/2010 :  23:36:02  Guarda il profilo di  Visita il Sito di 320V8  Rispondi Citando
Caro Sebastiano ,

giusto , ci sono tante cose scomode ... tra altro che al sud nessuno si intressa per la "qualità" delle proprie gare , solo per i soldi degli altri ... e la titolazione " ... europeo " porta soldi sia dalla commune che del ente del turismo ... quindi perché spenderli ???

Ti saluto , spero tanto che non abbia detto troppo ...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 22/07/2010 :  18:36:09  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Qualche straniero probabilmente a Gubbio...
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 22/07/2010 :  20:41:03  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mi auguro che ce ne siano molti a Gubbio.
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6629 Messaggi

Inviato il 23/07/2010 :  11:28:46  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Caro 320V8 hai detto poco, ma hai centrato il problema. Sei davvero un grande anche sotto questo aspetto.

Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 19/08/2010 :  00:48:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Solo tre, compreso Pisano, a Gubbio...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 27/08/2010 :  09:32:32  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La mia impressione è che, per molte prove italiane, la titolazione Challenge-FIA serva,in sostanza, a "blindare" anche quella CIVM...o sbaglio ???
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 27/08/2010 :  11:15:31  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Sono pochissimi i piloti che puntano al Challenge, anzi diminuiscono ogni anno, meno di tutti gli italiani che si ritrovano nelle posizioni alte delle classifiche perchè è il ns Paese quello che ospita più prove della serie ma che dominerebbero se vi puntassero.
Tuttavia, non penso che sia un fattore negativo che l'Italia abbia il maggior numero di salite valide per il Challenge, come è anche l'unico paese con 2 salite CEM, perchè è l'indubbio riconoscimento che il livello delle ns salite e, in parte, dei ns piloti e delle ns auto, è il più elevato in Europa. Peraltro, le salite italiane valide per il Challenge sono tra quelle che di certo non temono la perdita del CIVM, anzi aspirerebbero al CEM... per cui, non penso che la validità Challenge sia funzionale al mantenimento del CIVM ma, semmai, a mantenere posizioni di forza e di evidenza in attesa di compiere il salto...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 07/09/2010 :  18:36:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
A Pedavena iscritti i probabili vincitori Hernadi e Michl...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 11/09/2010 :  10:40:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Hernadi non ha verificato...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34264 Messaggi

Inviato il 11/09/2010 :  11:07:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
...come molti altri stranieri.
Torna all'inizio della Pagina

Giaur

3711 Messaggi

Inviato il 11/09/2010 :  20:59:41  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Credo che Hernadi abbia capito che difficilmente a Pedavena, valida per la R1 Challenge FIA, avrebbe potuto raccogliere un punteggio tale da impedire di essere raggiunto in classifica dalla muta di piloti italiani che gli sta a ridosso e che a Mickhausen, ultima salita valida, sia per la R1 che per la R2, qualcuno di questi, insediatosi in testa, sarebbe andato a tentare di vincere il Challenge FIA e a togliergli eventuali residue possibilità.
Peraltro si accontenterà di vincere la R2, visto che ha un vantaggio incolmabile, prima della ultima salita valida, Mickausen.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 20 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000