CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Lotte di Classi
 PROTO .. che ...TIPI
 PICCHIO "2"
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 107

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 01/09/2010 :  22:56:54  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
All'Abetone avevamo due possibilità. Cercare di ottimizzare il risultato oppure sperimentare regolazioni più aggressive.
Abbiamo optato per la seconda soluzione ed abbiamo riscontrato che, almeno per l'Abetone, non si trattava della giusta soluzione.

A posteriori possiamo però dire di aver appreso un paio di cose che potrebbero, per il futuro, rivelarsi fondamentali.

Vediamo che cosa succederà alla Pedavena.

Chico le tue sollecitazioni sono interessanti. Ci tornerò sopra.
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 05/09/2010 :  11:59:25  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Chico, premesso che non credo al passato presente e futuro dei prototipi cn, per i noti motivi di irregolarità diffuse, ti espongo la mia idea sulla fattibilità di motorizzazioni diesel.
La nostra CN2 con schema sospensivo tradizionale esiste già e corre nel CIP.
Che vada meglio o peggio di quella a doppio monoammortizzatore, in mancanza di confronto diretto, nessuno lo sa.

Allestire un nostro prototipo derivato dalla CN2 o dalla P4 è facile e possibile.

Date le coppie in gioco e per di più a basso numero di giri è necessario disporre di cambio, giunti e semiassi molto più robusti di quelli a benzina. Questo per le nostre barchette non è un problema perchè abbiamo già in casa tutte le soluzioni necessarie già collaudate.
Quello di cui bisogna tener conto è che una ipotetica versione diesel potrebbe far fatica a rientrare nei limiti di peso permessi.
Il mio parere personale è che comunque l'avvento dei motori diesel potrebbe rivoluzionare gli equilibri esistenti.
Torna all'inizio della Pagina

CHICO

4129 Messaggi

Inviato il 05/09/2010 :  12:40:45  Guarda il profilo di  Visita il Sito di CHICO  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di FDP



Allestire un nostro prototipo derivato dalla CN2 o dalla P4 è facile e possibile.

Quello di cui bisogna tener conto è che una ipotetica versione diesel potrebbe far fatica a rientrare nei limiti di peso permessi.

E2 Monoposto (E2-SS) e E2 Vetture Sport (E2-SC)
fino a 1150 cm3 360 kg
tra 1150 cm3 e 1400 cm3 420 kg
tra 1400 cm3 e 1600 cm3 450 kg
tra 1600 e 2000 cm3 470 kg
tra 2000 e 3000 cm3 560 Kg

Dove pensi sia più fattibile collocare una ipotetica Light o P4 / D ?
L'idea della classe più piccola 1.400 - 1.600 e forse anche 1.600 - 2.000 era proprio per arginare a priori problematiche relative la elevata coppia / mancanza di trazione in accelerazione.


Il mio parere personale è che comunque l'avvento dei motori diesel potrebbe rivoluzionare gli equilibri esistenti.

Beh se dopo approfondite analisi rivoluzionasse a Vs favore varrebbe la pena provare.




Ciao Ing, ora sotto con la Pedavena....
Torna all'inizio della Pagina

gb79

565 Messaggi

Inviato il 08/09/2010 :  17:17:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
http://picchio.com/2010/09/ecco-il-camera-car-di-gubbio/

Camera car di Gubbio!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 08/09/2010 :  18:49:03  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ho visto da poco,grazie.
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6629 Messaggi

Inviato il 09/09/2010 :  10:55:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Che "goduria" ascoltare la valvola wastegate
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 09/09/2010 :  12:55:05  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
......gb79.... come mai il camera car..... è stato sottoposto a "montaggio"....?

Avete qualcosa che non si deve sentire o vedere....?

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 09/09/2010 :  12:58:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ho notato anche io che non e' continuo,salta,per quale motivo,non ne avete uno per intero dove si vede la salita di Merli al completo??
Torna all'inizio della Pagina

nopper

1782 Messaggi

Inviato il 09/09/2010 :  17:06:59  Guarda il profilo di  Visita il Sito di nopper  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di pietris

......gb79.... come mai il camera car..... è stato sottoposto a "montaggio"....?



Macché montaggio e montaggio....la Picchio detiene il brevetto del teletrasporto caro Pietris...!
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10718 Messaggi

Inviato il 09/09/2010 :  17:23:38  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
.... e NO... caro Stefano, quel brevetto lo ha registrato un mio cliente...... mi da un appuntamento e nello stesso preciso momento che dovrebbe essere con me..... lo chiamo.... e mi risponde da Berlino, Hong Kong, New York.....

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

gb79

565 Messaggi

Inviato il 09/09/2010 :  17:53:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
No...nulla da nascondere....abbiamo pensato di mettere solo i momenti salienti...ma senza nessun motivo specifico!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Ronnie72

1698 Messaggi

Inviato il 09/09/2010 :  18:50:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Come ho scritto nel topic dedicato sono assai dispiaciuto della decisione presa dagli "Amici della Pedavena-Croce d' Aune" di eliminare il tortuoso tratto finale, ma tant'è ... questo è quanto è stato deciso per cui i conti si faranno con la nuova versione del tracciato , rimangono quindi i molti tornanti con le conseguenti ripartenze oltre ai tratti veloci e assai insidiosi, ritengo di conseguenza che la gara feltrina potrebbe essere un ottimo banco di prova per la neonata P4, soprattutto nel caso in cui lo staff Picchio opti per l’aspetto strettamente agonistico a scapito di quello inerente lo sviluppo e/o sperimentazioni eventuali , in tal caso ci potrebbe essere una risposta riguardo le potenzialità della P4 in ottica 2011.

Torna all'inizio della Pagina

CHICO

4129 Messaggi

Inviato il 11/09/2010 :  01:44:12  Guarda il profilo di  Visita il Sito di CHICO  Rispondi Citando
Citazione:
Messaggio di Giaur

Anche se le 2 valvole consentono 500 cc di vantaggio nelle CN3 e CN2, e 400 cc. nella CN1, praticamente nessuno opta per questa soluzione: però il regolamento rimane lì!



Nel 2006 le Osella Pa21 Junior Trofeo( Alfa Romeo 2.000 8v ) gli fu attribuito il Gruppo CN2 perchè equiparati per la cilindrata e non più per il n° delle Valvole, gli 8v con i 16v. Da li la decisione di Osella di spostare le Trofeo in Classe E2, per avere un po più di visibilità nel improbo confronto con le più performanti Pa 21 Cn2.


Prendendo spunto dall'imbeccata di Giaur,
FDP ti domando:

Se fosse in vigore il regolamento con gli abbuoni di cilindrata citato e se fossero validi anche per la E2, perchè non partire da un motore 8v per l'applicazione della turbina?
Una base 8v unita ad un possibile aumento della cilindrata iniziale rispetto al 16V supporterebbe ancora meglio la distribuzione della coppia ai bassi regimi e con l'ausilio della turbina potrebbe diventare anche cattivo agli alti.....forse non arrabbiatissimo ma sicuramente più modulabile garantendo velocità all'uscita di curva e perdonando al pilota eventuali errori o rapporti al cambio ad ok...
Sono ignorantissimo sul tema motori e magari sto scrivendo un sacco di Bbaggianate E' Machiavellica come ipotesi?

Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

34260 Messaggi

Inviato il 11/09/2010 :  15:42:07  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
L' obiettivo è quello di confrontarsi con la peri gruppo PA 30 di Camarlinghi e mi sembra che, pure a Pedavena, Merli e la Picchio stanno riuscendoci...
Torna all'inizio della Pagina

FDP

1219 Messaggi

Inviato il 11/09/2010 :  17:12:38  Guarda il profilo di  Visita il Sito di FDP  Rispondi Citando
Per ora la Picchio alla Pedavena non è male.
Purtroppo domani non potremo fare molto in quanto siamo costretti ad utilizzarre gomme usate.
Siamo arrivati per ultimi e quindi nessuno aveva programmato la nostra fornitura.

Dal punto di vista tecnico si evidenzia la solita sfida la potenza dei motori plurifrazionati contro la coppia dei motori turbo.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 107  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000