CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Discussioni in .. Salita
 Piloti che Gente!
 FAUSTO BORMOLINI
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 79

ZAKSPEED

6649 Messaggi

Inviato il 09/06/2014 :  09:17:04  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Il rischio di altri punteggi dimezzati pare essere oramai lontano. Ora con questa vittoria in casa di BENES, potrà sognare l'amico Fausto, ma anche noi
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35554 Messaggi

Inviato il 10/06/2014 :  22:23:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">Citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Messaggio di ZAKSPEED

Il rischio di altri punteggi dimezzati pare essere oramai lontano. Ora con questa vittoria in casa di BENES, potrà sognare l'amico Fausto, ma anche noi
[/quote]

Zak, a Limanowa il rischio di punteggi dimezzati si riavvicina...ma per il gruppo E2-SC.

Modificato da - CALIBRA16V il 11/06/2014 09:50:04
Torna all'inizio della Pagina

ascoliracer

1155 Messaggi

Inviato il 10/06/2014 :  23:00:03  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E ci sarà eccome....
Torna all'inizio della Pagina

pietris

10819 Messaggi

Inviato il 11/06/2014 :  11:23:35  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pietris  Rispondi Citando
E2M a punteggio pieno

Modificato da - pietris il 29/06/2014 07:19:51
Torna all'inizio della Pagina

ascoliracer

1155 Messaggi

Inviato il 11/06/2014 :  13:56:50  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Allora ho contato male benissimo allora!!
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35554 Messaggi

Inviato il 16/06/2014 :  11:47:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Con il 2° posto di ieri conferma la piazza d' onore alla fine del girone d' andata del CEM...avanti cosi' !
Torna all'inizio della Pagina

ZAKSPEED

6649 Messaggi

Inviato il 16/06/2014 :  17:26:11  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Si, ma doveva fare di più
Torna all'inizio della Pagina

fiat128coupè

2336 Messaggi

Inviato il 20/06/2014 :  13:22:20  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ciao a tutti.Sono volato a recuperare la famiglia al mare e posso fare il resoconto di questa trasferta nell'Est Europa per le due prove Cem di Ecce Homo e Limanowa. Un bilancio parzialmente positivo perchè. come dice Zak,in Polonia si doveva fare di piu'.
Ad Ecce Homo, sin dalla prima salita ho trovato il set up ideale con un ottimo compromesso tra scorrevolezza e grip, sia meccanico che aerodinamico. Subito ho fatto un crono vicino alla mia prestazione top con la F3000 mentre nella seconda ero un poco deluso di aver tolto solo un secondo rispetto alla prima salita ma, una volta al camion, trovavamo la ruota anteriore sinistra completamente sgonfia a causa di una foratura e mi tranquillizzavo visto che avaveo sentito la vettura stranamente galleggiante nelle ultime curve ed avevo dato la colpa all'usura dei pneumatici. Domenica mattina le condizioni erano ideali e, con le gomme nuove, puntavo al un crono di 2.54 che, secondo i miei calcoli, poteva bastare per il terzo posto dietro a Benes e Simone perchè mi aspttavo Federico intorno ai 2.55 visto che era la sua prima volta in questa gara molto difficile.Su indicazione di Renzo abbiamo scaricato ancora di ala così da sfruttare al meglio la potenza del Mugen sul lungo rettilineo e centrale e nel tratto finale. Ho trovato il giusto passo sin dalla prima curva anche se non sono riuscito a fare i pieni che mi ero imposto prima del via ma ci sono andato molto vicino... Passato il traguardo dopo una ultima esse da sogno con motore a limitatore fisso mi sono chiesto: cosa avrò fatto?? Sono molto scaramantico e non vado mai a vedere il tabellone tempi e così ho fatto questa volta. E' stato Simone a farmi i complimenti per il crono ed io ho fatto l'indifferente e ringraziato ma ancora non sapevo il crono. Arriva anche Benes e mi fa il gesto del pugno e capisco di averlo batuuto e questo è già un buon risultato. A quel punto chiedo a Simone: ma quanto ho fatto? e la risposta mi lascia senza parole 2.52..... Solo mentre scendo relizzo che 2.52 è sotto i record di due grandi campioni come Lionel Regal ed Ander Vilarino e, a quel punto, la gara per me poteva già considersi chiusa... Poi arrivo al camion e leggo con calma la classifica: il crono di Milos è sopra di 1,8 e si può sperare in un secondo posto assolutamente impensabile sino a ieri. Conosco però Milos e so che è capace di tutto nella seconda salita e che sarà molto difficile. Inizia l'attesa per la seconda salita che si fa lunga e poi la notizia che non volevo: il percorso è inondato d'olio ed il caldo continua a salire. Vedo che i crono salgono e che le interruzzioni per incidenti si moltiplicano e comincio a valutare una salita soft ma poi decido che ci devo credere perchè è un occasione importante per togliere punti importanti a Benes che è il piu' accreditato pretendente al secondo posto CEM. Finalammente si parte ed io salgo molto bene sino all'incrocio delle strade, tolgo solo nella doppia sinistra di quarta che porta all'arena perchè c'è la macchia di olio di una esplosione motore e poi vado ad affrontare 'ultima esse che so di poter fare piena come nella prima salita ma vedo una bandiera gialla e non capisco cosa significhi; quando vedo che copre solo una vettura ferma mi deconcentro quell'attimo che mi fa anticipare la curva di sei sette metri: a circa 220 km/h significa ntissimo e mi ritrovo con la anteriore destra oltre l'asfalto e con il fondo che inizia a toccre e devo levare un attimo per portare la vettura sull'asfalto in manier progressiva; questo mi fa arrivare al raguardo a 230 km/h, ben 24 meno della prima salita....
Adesso posso solo aspettare ma alemno so di esseremela giocata sino alla fine.... e mi va bene perchè Milos ha urtato un pila di gomme posta all'incrocio delle strade e, nonostante questo e le gomme distrutte per una mescola super morbida, ha abbassato il suo crono ma non abbastanza per recuperare il distacco della prima salita. Un sogno in una gara stupenda..... a dopo per la gara di Limanowa.... se mi sopportate ancora!!
Torna all'inizio della Pagina

marco80

229 Messaggi

Inviato il 20/06/2014 :  14:11:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
...solo grazie Fausto...
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35554 Messaggi

Inviato il 20/06/2014 :  15:49:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Grazie a te ; allora aspettiamo la seconda cronaca...
Torna all'inizio della Pagina

fiat128coupè

2336 Messaggi

Inviato il 20/06/2014 :  16:21:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Arriviamo quindi a Limanowa e comincia tutto male. Il nostro albergatore ci lascia fuori alle 1.30 di notte e dobbiamo girare sino alle 3.30 per trovare un posto per dormire. Il mattino ci perdiamo ed iniziamo le ricognizioni solo alle dieci ma poco male. una decina di passaggi per vedere un percorso ben preparato, tecnicmente impegnativo con un tratto centrale e finale decisamente veloce determinante per fare il tempo. Completiamo il lavoro con una salita a piedi con il nastro per segnare il percorso è poi cena al camion per deciidere le scelte per la gara. Ci spaventa molto il problema del grip che tutti i piloti ci riportano ovvvero la scarsa aderenza dell'asfalto, ampliata dal freddo e dalle possibii pioggie che ono attese nel week-end.
La mattina del sabato a sorpresa viene anticipata la prima prova che parte alle ore 7.00!! e noi ci ritroviamo a salire alle 7.45 con sette gradi ed asfalto gelido. Benes mette subito in chiaro le cose con un margine di 5 secondi che lascia poco spazio all'immaginazione....
Prepariamo tutto per la seconda salita ma ecco arrivare il prmo dei tanti acquazzoni che ci accompagneranno in questa giornata di prove. Io non salgo mentre Federico decide di andare a vedere le condizioni del percorso bagnato ed è vittima di una spettacolare quanto incruenta uscita di strada che conferma quanto sia scivoloso questo percorso. Sono previste altre due prove cui decidiamo di prendere parte anche solo per vedere il primo tratto di gara perchè il bosco non riuscirà oggi ad asciugarsi a causa della pioggia che, puntulamente, arriva ogni ora a darci il suo saluto....
La domenica mattina è previsto un warm up che però parte alle 7.30 su un asfalto freddo e bagnato nella parte alta del percorso. Saliamo con le slick giusto per dare un occhita ma Benes con le rain ci fa capire che oggi è la sua giornata con un tempo inferiore di circa 30 secondi al mio e, con l'aggravante di avere sia Stec che Kramsky davanti a me. Poichè la gara è prevista per le undici abbiamo il tempo di valutare come rimediare a questo distacco. Decidiamo di usare una strategia alternativa quella di Benes perchè è evidente la superiorità della Fa 30 in queste condizioni. Provvedimo quindi ad intagliare le quattro slick usate in prova e di aspettare le scelte di Benes per la gara. Cinque minuti prima del via Benes monta le slick nuove e noi andiamo con le intagliate sperando di trovare umido nel tratto del bosco e poter avere un vantaggio sul nostro rivale. Al via trovo un grip discreto e prendo un ritmo buono ed aspetto il bosco per capire se la nostra scelta è stata vincente. Quando prendo il tratto veloce invece vedo che la pista è asciutta e, sino in cima, nessuna traccia di umido sul percorso. Il pneumatico lavora comunque in maniera discreta e cerco di fare del mio meglio. Al traguardo capisco subito che le cose non sono andate bene perchè Benes, partito un minuto dopo di me,arriva subito dietro. La mia impressione è confermata dal crono di ben 8 secondi inferiore al mio che comunque mi garantisce il secondo posto con tre secondi su Otakar e che è terzo. Peccato per Federico che non trova il feeling con le gomme e paga ben 15 secondi di distacco da Benes.
Per la seconda salita decido di non sprecare le gomme nuove e di difendere il risultato con i pneumatici intagliati cercando di gestire il vantaggio della prima salita. Riesco a migliorare il crono di un secondo e così mantengo la seconda piazza assoluta che mi ero prefissato. Federico monta le slick nuove e si abbassa di oltre otto secondi ma manca il recuperom su Kramsky di una iniezia... Ho valuatato a freddo la mia scelta ma sono convinto che anche con le slick nuove non avrei comunque fatto il crono di Benes perchè, di base, ho dato troppa importanza alle indicazioni degli altri piloti sulla scarsità di grip dell'asfalto perchè invece, con le gomme giuste, sul tratto veloce che fa il risultato la vettura avrebbe comunque sopperito con la aerodinamica ed era sufficiente osare per capirlo ed io non l'ho fatto ed ho coinvolto anche Federico nel mio errore di valutazione-.
Cercherò di far tesoro di questa esperienza che dimostra come non si finisca mai di imparre anche dopo anni di gare....
Voglio anche usare questa pagina per fare sentire la mia vicinanza e quella di Federico e Daniela al nostro meccanico Radu che ha purtroppo perso il bambino che é nato, prematuro, la settimana della gara di Ecce Homo. Il nostro team é una piccola famiglia e ci spiace molto per quanto gli è successo...

Modificato da - fiat128coupè il 20/06/2014 23:35:49
Torna all'inizio della Pagina

ascoliracer

1155 Messaggi

Inviato il 20/06/2014 :  17:14:17  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Che vi è successo con l'albergatore che v'ha lasciato a piedi di notte??
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35554 Messaggi

Inviato il 20/06/2014 :  21:51:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Esauriente come al solito...ci vediamo sabato prossimo !
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

35554 Messaggi

Inviato il 25/06/2014 :  22:27:49  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ad Ascoli dovrebbe giocarsi la leadership della E2-SS con Liber e Leogrande ; "mina vagante" del gruppo l' esordiente Hauser...
Torna all'inizio della Pagina

Marco tutto salite

6525 Messaggi

Inviato il 28/06/2014 :  22:10:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Non e' andato male nei due passaggi dove ero io.Saluto Fausto,ci ho parlato in entrambe le manche quando stava scendendo,perche' la fila si
e' fermata dove mi trovavo io.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 79 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000