CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Discussioni in .. Salita
 Parco Chiuso
 PRO-SPINO TEAM
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 35

virna

2206 Messaggi

Inviato il 18/05/2016 :  10:34:48  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Comunicazione di servizio.
É stato distribuito alle biglietterie il numero vincente della sottoscrizione sociale Lo Spino 2016. Il numero vincente del fortunato spettatore non ancora identificato è Serie: Riallineamento, numero: 89.
Ciao
Virna
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 27/05/2016 :  14:31:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Il servizio di Aci-Sport sullo Spino andrà in onda:

Stasera (27 maggio) su Automototv (canale 148 piattaforma Sky) ore 20, con replica sabato 28 alle 04:00 (!!) e alle 22:30 e domenica 29 alle ore 14:00

Sempre il 27 maggio su Nuvolari (canale 224 del digitale terrestre), ore 20:00 e replica sabato 28 alle 23:30.

Sabato 28 ore 10:30 Sportitalia (canale 60 digitale terrestre e 225 Sky)

Sabato 28 maggio San Marino RTV (canale 73 DT e 520 Sky) ore 12:20 e replica domenica 29 maggio ore 10:00.

Ciao
Virna
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 07/06/2016 :  14:21:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Giovedì 9 giugno SP 208 nuovamente chiusa al traffico dalle ore 12 circa per un altro evento motoristico di grande rilievo.
Lo Spino diventa infatti prova speciale in salita della "Modena 100 Ore Classica", con equipaggi da tutto il mondo su auto da favola che non faranno la solita "sfilata" di transito stile Mille Miglia, ma una era e propria prova speciale a strada chiusa!
Ne vedremo delle belle!
Virna
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 13/06/2016 :  14:22:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Su https://youtu.be/hJP3YDeZa58 stupende immagini della Modena 100 Ore Classic, comprese le prove speciali.
Davvero emozionante!

Virna
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

39072 Messaggi

Inviato il 27/06/2016 :  22:03:49  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Rivisto con piacere ad Ascoli il forumista bando, in trasferta dallo Spino, come addetto all' allineamento !
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 17/09/2016 :  09:39:26  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
PRESENTATO IL “TROFEO CRONO CLIMBER” MOTO ALLO SPINO

Pieve S. Stefano, 17 settembre agosto 2016

Il ristorante “Stop and Go”, situato proprio in cima al valico del Passo dello Spino, ha ospitato la conferenza stampa di presentazione dello Spino in versione moto, terza prova del “Trofeo Crono Climber”, gara di regolarità in salita, che si disputerà domenica 25 settembre a Pieve Santo Stefano sul tracciato della corsa automobilistica, ridotto a 2 chilometri e 400 metri. In pratica, la linea di partenza rimane la stessa, mentre quella di arrivo è fissata nella zona di Fontandrone. A illustrare le modalità di svolgimento della competizione è stato Mauro Zecchi, organizzatore per conto del motoclub True Riders di Borgo San Lorenzo e delegato della Federazione Motociclistica Italiana, il quale ha spiegato come questo tipo di gara serva per far sentire protagonisti i suoi partecipanti, anche coloro che vogliono provare il divertimento dell’agonismo per un solo giorno, purché muniti della necessaria licenza. Si può gareggiare con qualsiasi moto e a determinare il risultato finale sarà la capacità del singolo pilota di avvicinarsi al tempo realizzato in prova: più il responso sarà uguale all’esito cronometrico della mattinata e maggiori saranno le probabilità di vittoria, in questo consiste la regolarità. Lungo il percorso sarà inserita una chicane al fine di far rispettare la media imposta di 80 chilometri orari. Prevista un’adesione numerica di centauri piuttosto consistente: a più di una settimana dalla chiusura iscrizioni, il numero degli iscritti si attesta già sulla cinquantina e si prevede che cresca.
A portare il saluto dell’amministrazione comunale è stato il sindaco Albano Bragagni, che ha ribadito il ruolo centrale di Pieve Santo Stefano in ambito motoristico non soltanto a livello di vallata, mentre gli altri interventi a corredo sono stati quelli di Pierluigi Lacrimini, segretario di gara e di Alessandro Pigolotti, presidente della Pro-Spino Team, il sodalizio che organizza la cronoscalata automobilistica e che in questo caso fornisce tutto il necessario supporto logistico. Presenza speciale nella sala in cui la conferenza si è tenuta è stata la Yamaha TD3 del signor Moreno Cecconi, immatricolata nel 1969 e modello di moto che nel 1971 ha disputato l’ultima edizione dello Spino sui 12 chilometri e mezzo guidata dal campione europeo Walter Rug, pilota svizzero. Ancora una settimana e poi sulla strada dello Spino si potranno ammirare le moto: nel pomeriggio di sabato 24 settembre avranno luogo le operazioni di verifica e il clou è concentrato nella giornata di domenica 25, con inizio alle 8:30: dapprima le prove libere, poi quelle cronometrate e quindi breve pausa con riapertura del percorso, prima della gara a inizio pomeriggio.
Sabato 24 settembre, come prologo alla giornata motoristica dell’indomani, la Pro-Spino Team organizza il “Goodbye Summer Party”, rivolto in particolari ai bambini, con giochi gonfiabili, mini-quad, esibizioni di trial del talento pievano Elia Meozzi, gimkane in bici e naturalmente stand gastronomici con specialità locali attivi per tutta la giornata.


Ufficio Stampa Pro- Spino Team
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 22/09/2016 :  15:19:23  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
LO SPINO CHIAMA, I BIKERS DI TUTTA ITALIA RISPONDONO.

Pieve S. Stefano, 22 settembre 2016

Alla vigilia del “Trofeo Crono Climber” in programma per domenica 25 settembre a Pieve S. Stefano giunge l’ennesima dimostrazione di quanto forte sia il richiamo dei tornanti del Passo dello Spino per ogni genere di pilota, da quelli delle quattro ruote ai motociclisti. Saranno infatti oltre 100 i bikers al via in questa nuova scommessa motoristica del sodalizio pievano Pro-Spino Team, unitosi per l’occasione al Motoclub True Riders coadiuvati dall’esperienza sul campo del delegato FMI Mauro Zecchi.
Piloti per un giorno, ma non solo. Tanti sono i semplici appassionati di due ruote che si sono iscritti con i loro mezzi a questa gara di regolarità in salita, ma tra i nomi degli iscritti spiccano piacevolmente anche pluricampioni italiani della velocità in salita su due ruote. Piloti come il 16 volte campione italiano Stefano Manici (classe Naked), il figlio d’arte Carmine Sullo (classe 600 STK) e l’altro protagonista del campionato David Lignite (classe 600 Stock) non hanno infatti saputo resistere al richiamo dello Spino, memori anche della bellezza del tracciato e della qualità organizzativa dei primi anni del 2000, quando Pieve Santo Stefano fu già tappa del campionato Italiano velocità in salita della Federazione Motociclistica Italiana. Domenica si assisterà quindi a una sfida insolita, in cui i campioni della velocità si misureranno cronometricamente con se stessi, con le stesse regole a cui saranno sottoposti gli iscritti di una categoria che potremmo chiamare “i motards del weekend”. La formula della gara prevede infatti una salita di ricognizione non cronometrata la mattina, seguita immediatamente da una salita di prova cronometrata. Dopodiché alle 14:30 partirà la gara in cui ognuno dovrà cercare di ripetere o avvicinarsi il più possibile al tempo fatto registrare nella prova cronometrata della mattina.
Altre curiosità tra gli iscritti, sarà presente una vera e propria icona della salita su due ruote: Cesare Fabbri, 84 anni di età senza saltare una gara dal lontano 1952, fedelissimo al suo ciclomotore 50cc, ma ha dichiarato con l’entusiasmo di un bambino di voler provare l’ebbrezza del 125cc nel 2017! Dai nonni ai nipoti (quote rosa comprese): tra gli iscritti figurano infatti anche i giovanissimi Andrea Baroni, Eva Luna Bosi e l’aretina del cross Rachele Pimpinelli, tutti classe 2001. Un’altra istituzione per la classe sidecar, la coppia Mauro Bonanni e Giancarlo Cerrone, con 42 anni di gare e successi, che se la vedranno niente di meno che con l’organizzatore della gara pievana, Mauro Zecchi in equipaggio col fratello Maurizio. Si presenta piuttosto agguerrita anche la pepata classe 250, con il pilota di casa Simone Bragagni che dovrà vedersela con una folta squadriglia di piloti dell’italiano. Impreziosiranno l’elenco iscritti anche delle bellissime moto d’epoca, tra cui la gemella della Yamaha TD3 vincitrice del campionato europeo della montagna con Walter Rug nel 1972. Un tocco internazionale arriva infine dalla qualificante presenza di Simon Lorrain, ingegnere telaista della Squadra Corse Ducati, che correrà allo Spino addirittura con una moto proveniente dal leggendario Tourist Trophy.
Il motto valido per tutti: “Corri in pista, non su strada”, slogan ripetuto in ogni occasione dal Presidente della Pro-Spino Team Alessandro Pigolotti per sottolineare l’impegno dell’associazione a responsabilizzare gli appassionati di motori e a promuovere il rispetto delle norme della circolazione stradale per la sicurezza di tutti.
Il percorso della S.P. 208 fino a Fontandrone è stato allestito dai volontari Pro-Spino Team per offrire il grado di sicurezza richiesto dalle norme FMI, e Pieve Santo Stefano è pronta ad accogliere concorrenti e spettatori, festeggiando già dalla giornata sabato 24 settembre con il “Goodbye Summer Party”, e gli organizzatori sperano in un sole di fine estate che premi l’apprezzamento per lo Spino da parte dei tanti piloti iscritti da tutta Italia.

Ufficio Stampa Pro- Spino Team

Modificato da - virna il 22/09/2016 15:20:51
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 26/09/2016 :  11:50:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
IL TROFEO CRONO CLIMBER ALLO SPINO ESALTATO DA 117 CENTAURI AL VIA: IL CASENTINESE FABRIZIO FABBRI EMERGE FRA LE MOTO MODERNE E ALEXANDER LONCAO FRA QUELLE D’EPOCA

Pieve Santo Stefano, 25 settembre 2016

Prima ancora dei risultati, è doveroso sottolineare il successo del “Trofeo Crono Climber” a livello di partecipazione: 117 concorrenti al via in quel di Pieve Santo Stefano, dei quali 99 nella categoria delle moderne, 17 in quelle degli esemplari d’epoca e uno nella non competitiva. Gratificati dunque gli sforzi organizzativi del Motoclub True Riders di Borgo San Lorenzo con il supporto logistico della Pro-Spino Team. L’idea del “pilota per un giorno” è senza dubbio piaciuta: i concorrenti si sono potuti dilettare al meglio nell’affrontare i 2 chilometri e 400 metri (il tratto più spettacolare) della provinciale 208 dalla partenza della cronoscalata automobilistica dello Spino, nell’immediata periferia del paese, fino all’agriturismo di Fontandrone, dove era posto lo striscione di arrivo. Velocità media massima da tenere: 75 orari. E fra prove libere, prove cronometrate e due manche di gara, i protagonisti della domenica sono saliti in totale per 4 volte, scegliendo loro stessi il passo da tenere: trattandosi infatti di una gara di regolarità, non è importante il tempo impiegato ma la capacità di saperlo confermare in gara rispetto al riscontro della prova, per cui l’abilità del centauro deve essere quella di avvicinarsi il più possibile al tempo della mattinata per ridurre al minimo le penalità. Fra le moderne, il vincitore assoluto – individuato come concorrente che aveva la penalità più bassa calcolando tutte le classi – è stato il casentinese Fabrizio Fabbri su Honda (scuderia Castelli del Casentino) con un totale di 38 centesimi di secondo, risultato della somma fra i 34 di gara 1 e i 4 di gara 2 in rapporto al tempo di 1’55”81 stabilito in prova, anche se è doveroso rimarcare il percorso in fotocopia netto di Paolo Piantini su Bmw nella prima salita, che ha confermato al centesimo (1’46”45) il risultato della prova. Piantini si è comunque aggiudicato la classe Open 1000, mentre Fabbri ha primeggiato nella PitBike. Gli altri primi di classe: Alessio Baglioni su Piaggio fra gli scooter (2”10 di penalità in totale), Andrea Baroni su Ktm nella 125 Open (1”24), Giovanni Ronzoni su Honda nella Moto3 (6”36), Pierluigi Mutti su Suzuki nella 250 Open (2”91), Andrea Zanin su Honda nella 600 Stock (0”50), Diego Biancarelli su Suzuki nella Naked (1”92), di nuovo Andrea Zanin su Honda nella 600 Open (1”15), Riccardo Santi su Ktm nella SuperMoto (0”41) e la coppia Rivarola-Bursi su Derbyshire fra i sidecar (3”23). Fra le moto d’epoca, migliore in assoluto è risultato Alexander Loncao su Benelli, che ha trionfato nella classe Vintage 250 2T, con 0”40 di penalità complessiva. Gli altri trionfatori di classe: Piero Ghelardini su Morini nella 500 (7”19), Lorenzo Pratesi su Guzzi nella 1000 (7”86), Luigi Giuffrida su Minarelli nella Vintage 80 (6”73), Lamberto Pedini su Aprilia nella Vintage 175, Giovanni Lombardi su Honda nella Vintage 250 4T (1”53), Eugenio Convalle su Honda nella Vintage 500 4T (1”98), Carlo Leoncini su Ducati nella Vintage 83 (4”86) e Luciano Adami su Suzuki nella Vintage 94 (1”20). Giornata di sole con clima alquanto gradevole, pubblico numeroso e nessun incidente: anche questo è un ulteriore motivo di soddisfazione.

Ufficio Stampa Pro- Spino Team
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 02/11/2016 :  14:48:40  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
http://www.prospino.com/modules/news/article.php?storyid=328#!prettyPhoto[news]/0/
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 03/01/2017 :  14:20:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Buongiorno e Buon Anno a tutti
Vi informo che sabato 7 gennaio alle 21 presso il teatro "G. Papini" di Pieve S. Stefano si terrà la consueta serata di proiezione del DVD con le immagino dello Spino 2016. Sarà anche l'occasione per fare un brindisi di auguri con tutti quelli che potranno intervenire.
Vi aspettiamo numerosi...per lo meno quelli che "chilometricamente" possono raggiungerci facilmente
Saluti,
Virna
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 19/09/2017 :  12:32:43  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Sabato 23 e domenica 24 settembre tutti a Pieve Santo Stefano per l'ultima prova del Campionato Italiano Velocità Salita moto e Trofeo Crono Climber.
Iscritti anche Marco Lucchinelli e Roberto Rolfo!!
Maggiori info e orari su www.prospino.com
Saluti a tutti
Virna
Torna all'inizio della Pagina

GIOCU

3313 Messaggi

Inviato il 10/02/2018 :  10:41:28  Guarda il profilo di  Visita il Sito di GIOCU  Rispondi Citando
http://www.acisport.it/it/acisport/news/notizie/21013/calendario-2018-velocit%C3%A0-in-salita---aggiornamenti


Questa news mi ha rovinato la giornata .....
Torna all'inizio della Pagina

star70

457 Messaggi

Inviato il 10/02/2018 :  20:13:32  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Dovrebbe riguardare solo la gara delle moderne ... rimane quella per le storiche.
Torna all'inizio della Pagina

CALIBRA16V

39072 Messaggi

Inviato il 29/03/2018 :  10:47:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Pero' ammesse 40 moderne di contorno al C.I. Storiche.
Torna all'inizio della Pagina

virna

2206 Messaggi

Inviato il 13/09/2018 :  10:55:03  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Buongiorno,

ricordo a tutti la gara di Campionato Italiano Velocità in Salita per moto a Pieve S. Stefano (AR) il 22 e 23 settembre. La gara è aperta a tutte le categorie due ruote, compresi moto e scooter d'epoca, Ohvale, pit-bike, minimoto, tutte le tipologie e cilindrate di moto moderne, sidecar e quad.
La gara ospita anche una prova del Trofeo Crono Climber di regolarità in salita.

Sabato 22 settembre: ore 12:30-18:00 prove libere
Domenica 23 settembre: ore 9:30 partenza gara

Per info e iscrizioni www.prospino.com, info@prospino.com.

Saluti!
Virna
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 35 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina CronoForum - Il Punto Di Discussione Sulle Cronoscalate - Cronosprint - © Cronosprint
Herniasurgery.it | Superdeejay.net | Snitz Forums 2000